Grimm 1×21 – Big FeetTEMPO DI LETTURA 1 min

in Recensioni by

Il cerchio si sta chiudendo attorno a Nick, non so per quanto ancora potrà continuare a non dire nulla della sua doppia vita alla sua ragazza Juliette o al suo compagno Hank. In realtà è giusto così perchè stava diventando un po’ inverosimile che ogni volta che succede qualcosa di sopranaturale Hank è in un altro posto, incosciente o girato dall’altra parte ( sembra un po’ Lana in
Smallville che ogni volta che Clark doveva usare i suoi poteri sveniva). Per non parlare del fatto che tutti gli abitanti di Portland sono dei mostri venuti fuori dalle favole e Nick sta diventando come la signora in giallo: ogni volta che indaga su un caso c’è in mezzo un mostro.
Anche questa puntata non ha seguita la trama principale della serie ma ha continuato a far vedere il cambiamento di Nick da poliziotto/Grimm a Grimm/poliziotto; ormai sono 2 o 3 puntate che vediamo Nick mettere da parte la legge per preservare il suo segreto e aiutare i suoi amici (Monroe in questa puntata).
Aspettiamo con ansia il momento in cui Nick affronterà il suo capo…

PRO:

  • Nick sempre di più un vero Grimm
  • Hank sull’orlo della pazzia per aver visto la trasformazione del dottor 
  • Hank che viene spaventato a morte da Monroe
CONTRO:
  • Trama orizzontale che non aggiunge molto alla storia

VOTO EMMY

Tags:

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: