Person Of Interest 1×21 – Many Happy ReturnsTEMPO DI LETTURA 1 min

in Person Of Interest/Recensioni by
Sicuramente da eleggere come serie tv dell’anno per merito delle menti che stanno dietro l’idea di base (J.Nolan e J.J.Abrams),continua sempre a stupire con trame mai banali e puntate sempre ben caratterizzate architettonicamente. Se infatti la trama orizzontale del presente non va avanti si procede tramite flashback narrativi che aiutano a delineare cosa ha vissuto il povero Mr. Reese per essere quel triste e solitario
angelo custode che è oggi. 
Nel particolare,tra gli autori di questa puntata compare anche l’ideatore Nolan e già questo basterebbe a garantire qualità visto che ha scritto solo 4 episodi su 23. Ad ogni modo questo episodio prosegue i flashback precedenti in cui venivano raccontati gli eventi che hanno portato il buon John ad abbandonare la CIA,nel particolare viene mostrato il seguito della chiamata che Mr. Reese ha ricevuto dalla sua ex. Senza entrare troppo nel dettaglio vi basti sapere che la foto rappresenta lo stato d’animo in cui si trova per tutta la puntata: un uomo solo,che si abbandona agli eventi del mondo ma che mantiente viva una scintilla di riscatto negli occhi.
PRO:
  • La barba finta di Mr. Reese
  • Basettone sempre più pronunciate di Mr. Finch
  • Regalo di compleanno da parte di Mr. Finch
  • Pestaggio degli U.S. Marshall in puro stile Reese
  • Mr. Finch e la sua faccia meritano l’Oscar per il numero di bugie che dicono pur mantendo una faccia seria e distaccata
CONTRO:
  • Fusco è completamente inutile purtroppo
  • Morte di Jessica Arndt,ex di Mr. Reese
  • Nessuna traccia di Elias,dell’HR e tantomento dell’hacker misteriosa
  • Poca azione e tanta introspezione
Vista la totale assenza di trama orizzontale nel presente non resta che prepararsi alle ultime 2 puntate che si preannunciano scoppiettanti visto che Person Of Interest finora non ha mai deluso…

VOTO EMMY

Appassionato di fumetti, film e telefilm, ha un'età compresa tra i 20 ed i 33 anni ed è noto ai più per essere il fondatore del "Progetto Recenserie". E' un burbero dal cuore d'oro che gira per l'etere con una maschera di Venom continuando a ripetere che i Bloody Beetroots lo hanno copiato ma nessuno gli crede. Nel sottobosco del web si dice che abbia una laurea in statistica, una in economia ed una smodata passione per la scrittura tanto che pensa di poter scrivere un libro per vendere i diritti ad Hollywood per un film. Sognatore.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Person Of Interest

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: