Man Up – Cose Da Uomini 1×09 – CampingTEMPO DI LETTURA 2 min

in Recensioni by

Godiamoci le restanti puntate finchè è ancora in onda questa serie; purtroppo non regge il confronto con l’ultima puntata, ma qualche momento di demenzialità ce l’ha regalato anche questa, soprattutto grazie al solito Grant e al sorvegliante del supermercato che si aggirava nel parcheggio su un segway (si chiama così, l’ho cercato su google). Kenny purtroppo fuori dalla scena in questa puntata per andare ad aiutare una
venditrice di una bibita energetica neanche troppo carina mentre la coppia Will-Craig ci concede poco umorismo e tanta nostalgia del duo Kenny-Grant.
Come intramezzo per far durare la puntata quei venti minuti gli sceneggiatori hanno messo in mezzo la moglie di Will e la sua amica infermiera intrappolate non si sa secondo quale legge della fisica in un vaso di una pianta; comincio ad intravedere il motivo per cui non hanno proseguito questa serie: hanno puntato sui personaggi sbagliati. In una serie come questa bisognerebbe puntare tutto su Kenny e Grant e lasciare gli altri nell’orbita della loro stupidità e non perdere 5 minuti su 20 a seguire due oche bionde che restano incastrate in un vaso e che non fanno ridere.
La ciliegina sulla torta l’ha data poi il figlio di Will: inutile all’ennesima potenza e che insieme al padre dovrebbe dare un qualche messaggio morale al pubblico; ma secondo voi io guardo man up per un messaggio morale??? Voglio godermi 20 minuti di pura follia nonsense!! Sarebbe stata una serie incredibile se valorizzata nei punti giusti.

E poi dico: come si fa a farsi stare simpatico un bambino che si piange addosso perchè ha preso un 8 in storia? Ai miei tempi questi secchioni venivano pestati…

PRO:

  • Grant che si immedesima in Badass e tiene comizi alla folla di nerd
  • Il sorvegliante che va in giro per il parcheggio denigrando i nerd e apostrofandogli con frasi come: “il mio commento personale è:…mi fate tutti pena” “vergini ed abitatori di topaie”

CONTRO:

  • Kenny fuori dalla scena
  • L’intrappolamento nel vaso inutile
  • La storia con la morale, non si può vedere in una comedy come questa

L’unico valore aggiunto a questo episodio è il tizio della security che si finge pieno di potere e nient’altro. Ora, capisco che è un gran personaggio, ma è inaccettabile che la sua presenza sia a discapito degli altri e soprattutto della scenetta del vaso. Sono scelte stilistiche come queste che fanno cancellare le serie tv prematuramente.

VOTO EMMY

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Recensioni

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: