Man Up – Cose Da Uomini 1×10 – PauraTEMPO DI LETTURA 2 min

in Recensioni by

La storia si ripete, ancora. Riassumiamo così il mio pensiero in termini di voto Emmy: scene con Grant e Kenny voto: 5/6,scene con Craig, voto: 3/5, filone di puntata con Will, moglie o amica della moglie, voto:0/5. Spero che abbiano cancellato questa serie solo per farne un’altra solo con Kenny e Grant ma purtroppo non è così.

Se penso che da una mente geniale
come quella di Christopher Moynihan, cioè Craig, è nato questo show e che è stato svalorizzato così da alcune scelte sbagliate come quella di rendere il personaggio di Will privo di carattere e poi di concedere troppo spazio a sua moglie e alla sua amica solo per attirare pubblico femminile mi vien da piangere. Quante altre perle come “Cercavo un negozietto di orsacchiotti?? No, volevo un piccolo pupazzetto a forma di pompiere?? Sì, esatto” ci siamo persi? Si questa è la frase simbolo della puntata, ovviamente è di Grant, che questa volta coinvolge Kenny nel suo gioco del “vediamo dove ti porta il gps dicendo parole insensate” (lo farò anch’io uno di questi giorni: andrò da una ragazza e gli dirò “perchè non giochi a gps con me?” probabilmente mi darà uno schiaffo ma ne sarà valsa la pena). Comunque in questa puntata appena vedete in scena Will o sua moglie mandate avanti finchè non vedete Kenny, Grant o almeno Craig in scena perchè sennò è tempo perso e noia a non finire.
Nella lista delle cose da fare prima di morire inoltre aggiungete: noleggiare “Il fiordo più oscuro”, capolavoro del cinema norvegese.
Da sottolineare anche il cameo del dottor Sandy dell’ospedale, il quale dimostra che tutti in questo telefilm sono più divertenti di Will che dovrebbe essere il protagonista della serie, addirittura il padre di Liza è più divertente, incredibile, mi mancherà questa serie tv.

PRO:

  • Kenny e Grant che cantano con i barboni sudamericani di un quartiere malfamato
  • Lando che chiede a Kenny di provare le battute di Star Wars con lui
  • Il fiordo più oscuro

CONTRO:
  • Will
  • La moglie di Will
  • L’amica della moglie di Will
  • I figli di Will
  • Ma perchè esiste Will?

Magari fosse nata in un’altra rete questa sitcom sarebbe potuta sopravvivere anche qualche stagione ma, visto che la ABC è una rete decisamente pretenziosa, si può capirli senza denigrarli per la scelta che hanno fatto.

VOTO EMMY

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: