The Big Bang Theory 6×05 – The Holographic ExcitationTEMPO DI LETTURA 3 min

in Recensioni by

La festa di Halloween al negozio di fumetti di Stuart incombe e mentre Raj è impegnato ad organizzarla nel miglior modo possibile, tutte le coppie del gruppo si ritrovano a pensare a che costumi indossare. Nel frattempo, Howard “sfrutta” ogni occasione possibile per vantarsi di fronte ai suoi amici di essere stato nello Spazio.
Mi spiace dirlo ma questa puntata è stata il primo vero passo falso della sesta stagione di TBBT.

Chi ha seguito le mie recensioni sugli episodi precedenti avrà notato più volte che, sebbene finora non ci siano mai state scene particolarmente esilaranti, ho sempre dato un feedback positivo alle puntate perchè qualche risata o sorriso sono comunque state in grado di regalarcele.
Questo episodio però è da valutare come un passo indietro rispetto a quanto è stato visto finora.
Per carità… ogni tanto capita a tutti i telefilm ma dispiace che a TBBT sia successo proprio con la puntata di Halloween che potenzialmente poteva regalare molte più risate.
Ricordiamo le feste in costume delle stagioni scorse che divertenti che erano? In primis penso che tutti si ricordino i ragazzi travestiti da supereroine.
In questo caso l’unica scena divertente di quest’anno sono stati Howard e Bernadette vestiti da puffi (tra l’altro stupenda la sua imitazione della voce di Bernadette).
Leonard e Penny? troppo scontato far vestire la seconda da sexy poliziotta (nonostante ovviamente i miei occhi abbiano apprezzato la cosa) giusto per scadere in un clichè visto e stravisto.
Sheldon ed Amy? non ditemi che qualcuno a riso a vederli conciati in quella maniera perchè da personaggi come i loro mi aspettavo MOLTO di meglio.
Sono d’accordo con Sheldon su di una cosa però… nessuna donna/uomo/essere dotato di pensiero dovrebbe reputare Star Wars un film stupido (How I met your mother docet) … almeno finchè naturalmente si stia parlando della vecchia trilogia.
Chiaro che se poi perfino Sheldon non ti fa ridere sicuramente la puntata non potrà che essere valutata negativamente… è vero che anche gli altri personaggi sono divertenti ma è sempre stato lui il vero mattatore del telefilm e lo sappiamo tutti. E se anche Amy non fa ridere i problemi aumentano…..
Oltretutto la parte dell’episodio incentrata sulla paura di Howard di tornare ad essere “una persona qualunque” l’ho trovata di scarso interesse… o se non altro è stata scritta male.
E non bastano certo i (seppur) simpatici nominogli di Raj ai cibi di Halloween
per salvare un’intera puntata…. “Indian Jones” compreso.  
Permettemi poi una critica verso la gestione di Penny… penso che ormai si stia esagerando nel farla passare come la classica biondona mozzafiato con poco cervello… capisco che quello sia il suo ruolo fin dal primo episodio ma quando è troppo è troppo e si rischia di cadere sempre nel clichè di cui parlavo prima.
Al momento tra l’altro PARE abbia in parte appianato i suoi dubbi sentimentali nei confronti di Leonard… la loro relazione comunque meriterebbe un maggior approfondimento che però farò verso il finale di stagione.
Lancio solo una piccola idea che mi è venuta in mente ora: e se stavolta fosse Penny quella pronta ad andare all’altare mentre Leonard si tirasse indietro?

PRO:

  • “2 bustine di the in una tazza? guarda che non sei ad un Rave” 
  • Howard e Bernadetta vestiti da Puffi
  • Howard che imita la voce di Bernadette
CONTRO:

  • Sheldon ed Amy meno divertenti del solito

Nel complesso voto insufficiente quindi.
Rispetto alle scorse puntate l’episodio non si è dimostrato altrettanto solido e divertente ed è un peccato sopratutto visto il “clima” di Halloween che poteva e doveva essere meglio sfruttato.
Non è stata una completa catastrofe questa 6×05 ma urge tornare sui binari giusti.

VOTO EMMY

2 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: