The Killing 1×09 – VendettaTEMPO DI LETTURA 2 min

in Recensioni by
Puntata quasi interamente incentrata su Bennet e sul suo
amico musulmano Muhamed (nome che chiaramente spicca per originalità…)
sospettato di essere un terrorista e legato a Bennet da alcune chiamate. A
incastrare ancora di più il professore ci sarebbero proprio queste chiamate, ma
a causa di alcuni cavilli burocratici i detective si

ritrovano impossibilitati
a incarcerarlo, per il totale sconforto dei Larsen che ormai pensavano fosse
tutto finito. Si concentrano allora su Muhamed, che riescono a trovare grazie
all’aiuto della moglie di Bennet. Dopo l’interrogatorio, con loro enorme
sorpresa, i nostri detective scoprono che Muhamed non centra niente con il caso
di omicidio di Rosie, quanto piuttosto a un caso di scomparsa di una minorenne
musulmana scappata di casa per non essere costretta a sposarsi contro la sua
volontà. Con questa confessione vengono a cadere anche gran parte dei sospetti
su Ahmed, e di questo probabilmente se ne rende conto anche la madre di Rosie (nella
scena della maglietta). Il problema è che Stan non lo sa, e da buon ex mafioso
si sta già dando da fare per ottenere la sua vendetta personale.
E qui
arriviamo alla parte finale dell’episodio. Se c’era una cosa della quale non ci
si poteva lamentare, era la regia nelle scene e nei momenti clou della serie. Ecco,
cancellate tutto. Quello a cui assistiamo è una delle peggiori scene di
pestaggio mai viste sul piccolo schermo, non per la crudeltà ma per quanto
ridicola essa sia. Fin che Stan è occupato con il professore infatti vediamo
nello sfondo il suo amico Belko intento a tirare pugni su un sasso (???), seguiti
da una sclerata degna di un concerto degli AC/DC. Sicuramente con la scena gli
autori volevano trasmettere un senso di disperazione che quasi sfocia in pazzia,
ma a mio avviso lo han fatto in un modo talmente esagerato che rasenta veramente
il ridicolo!
PRO:
  • Ottimo il modo in cui i vari punti di vista si stanno sempre
    più intersecando tra loro
  • L’inseguimento al mercato
  • Dove lo trovo anch’io un milionario che mi da 5 milioni per
    fare un canestro???
  • La scena dove gli studenti abbandonano l’aula appena entra
    il prof Ahmed
CONTRO:
  • La scena del pestaggio

Il nostro Ahmed è morto o è solo svenuto? Al prossimo episodio
per scoprirlo!

VOTO EMMY

Tags:

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: