);

Hart Of Dixie 2×07 – Baby Don’t Get Hooked On MeTEMPO DI LETTURA 3 min

in Recensioni by
Se dovessi usare una parola per
descrivere questa puntata, direi “tenerezza”! Zoe va a visitare la squadra di
football dove trova il giovane Max, il kicker della squadra, depresso
a causa della partenza della sua ragazza. A quanto pare il ragazzo ha
bisogno di una fidanzata porta-fortuna per poter calciare bene e Zoe

cerca di indirizzarlo verso Rose, che nel frattempo è diventata la
nuova receptionist della clinica, ma il ragazzo fraintende le parole
della dottoressa invaghendosi di lei. La sera stessa il ragazzo
decide di confessarle il suo amore in un modo un po’ particolare e
vistoso,organizzando un flash mob al Rammer Jammer, sotto gli occhi
divertiti di Wade e delusi di Rose che ha una cotta per il kicker, e
spedendole una quantità infinita di fiori. Questa situazione intenerisce per l’ingenuità del ragazzo e ti fa credere esistono ancora i gesti romantici. Possiamo ammetterlo, ognuno di noi sogna almeno un po’ di romanticismo nella vita!
Episodio in cui si nota ancora la
grande coerenza della trama e del carattere dei personaggi, che è
una caratteristica importante per la riuscita di un telefilm.
L’unica pecca riguarda, di nuovo, Ruby e Lavon che da come si comportano sembrano stare
insieme da molto, tant’è che Lavon decide di invitare il nonno
ostile di lei a cena per riappacificarsi con lui. E’ una situazione
leggermente surreale, poco realistica, soprattutto perchè Ruby ha
deciso di rimanere a Bluebell per lui. Non so cosa abbiano in mente
gli autori, ma è auspicabile che sviluppino la loro storia in modo
migliore e non cadano nel banale.
Di bello in quest’episodio c’è il
piccolo passo avanti che ha fatto la coppia Zoe/Wade. Finora li
abbiamo visti impegnati in una relazione soltanto sessuale, anche se
monogama, invece in quest’episodio si intravede un qualcosa in più.
Molto, ma molto tenera la loro scena finale quando lui le fa trovare
i suoi biscotti preferiti, preparati da lui. Chissà come andrà tra loro….
Intanto Lemon è alla ricerca di
un’attività a cui dedicarsi e comunica ad Annabeth di voler aprire
un’agenzia di catering, ma l’amica ne ha già aperta una per conto
suo. C’è un litigio tra le due, ma alla fine trovano un accordo,
grazie all’aiuto di George (che non si sa perchè ma si ritrova molto
spesso a fare da mediatore tra due litiganti!) e decidono di lavorare
insieme. Annabeth e Lemon sono un altro bell’esempio di vera
amicizia. Hanno avuto i loro problemi in passato ma li hanno superati
e, come ha detto George, “si completano”. E Annabeth è un
personaggio molto positivo, che ha ormai una sua personalità
(ricordiamoci che è stata proprio Zoe ad aiutarla ad acquisire
maggiore sicurezza in se stessa).
Brick è stato poco presente in questa
puntata, l’abbiamo visto offrire un drink a Zoe e a Max durante il
loro appuntamento ed è stata un’ulteriore conferma del cambiamento
del suo rapporto con Zoe e gli autori stanno sviluppando molto bene
il suo personaggio.
PRO:

  • Passi avanti per la coppia
    Wade/Zoe
  • Annabeth e Lemon che decidono di
    lavorare insieme
CONTRO:
  • Surrealtà del rapporto di Lavon
    con Ruby
  • Ruolo di George ridotto a quello
    di semplice mediatore.
Episodio in generale molto ben
strutturato, confermando la bravura degli autori a mantenere una
coerenza della trama. Ottimo modo di far procedere la
relazione tra Zoe e Wade. Era ora che i due facessero qualcos’altro
oltre al sesso e scelta eccellente di non far fare gesti eclatanti a
Wade.  Ancora pollici in su per questa serie
che promette decisamente bene, l’unica pecca che non mi permette
di dare il voto massimo all’episodio sono di nuovo Ruby e Lavon, ma
voglio essere ottimista e pensare che gli autori abbiano in mente uno
sviluppo migliore per la loro storia.

VOTO EMMY

Distratta, eterna sognatrice e accumulatrice compulsiva di tazze di ogni forma e colore. Vive la sua vita tra mille paranoie, attacchi di ridarella immotivati e costante voglia di prendere il primo aereo per Londra. Nel tempo libero attende da più di quindici anni di ricevere la lettera per Hogwarts e guarda serie tv come se non ci fosse un domani. Normalmente è una persona pacata, ma provate a toglierle il caffè e si trasformerà in una belva feroce. Lorelai Gilmore docet.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: