New Girl 2×06 – HalloweenTEMPO DI LETTURA 3 min

in Recensioni by

Questo episodio non ha nulla a che fare con i due precedenti. Sembra scritto da mani diverse, mani sapienti e coscienti di quello che stanno scrivendo, non come lo schifo visto in precedenza. Codesta puntata di Halloween, chiamata con estrema fantasia “Halloween”, cattura la vera essenza dei protagonisti riportandoci alla memoria cosa ci piace veramente dello
show. E’ chiaro che gli autori lo sanno, non è chiaro perchè lo accantonino producendo episodi di inenarrabile bruttezza quando hanno la possibilità di accontentare tutti rendendo “vivi” i personaggi, anche quelli che sono solo guest star per qualche episodio.
Prendiamo ad esempio Robby, il nuovo e assurdo fidanzato di Cece. Se li vedessi in giro per strada vi spaventereste dalle offese che potrebbero uscire dalla mia bocca, quindi ve ne riporto alcuni edulcorati: “Ci vedo male io o è la realtà?”, “E’ sua sorella spero…”, “Se stanno assieme potrei tagliarmi le vene per l’ingiustizia”. Penso di essere stato chiaro, il punto però è un altro. Noi tutti simpatizziamo per Schmidt, impossibile non farlo, e quindi dovremmo odiare Robby eppure non ci riusciamo ed il merito/colpa è solo degli autori. Sono riusciti a farci apprezzare questo strambo personaggio che in teoria avremmo voluto veder bruciare nelle fiamme dell’inferno, visto che si è sostituito a Schmidt, ed invece con il suo carattere ed il suo modo di fare ci sentiamo addirittura “cattivi” a volergli del male. E questo, ripeto, è un plauso che va fatto agli autori e anche all’attore Nelson Franklin.
Il fronte Nick-Jess si fa notare per due cose: le rotture delle relazioni e l’amore che continuano a negarsi a vicenda. Sul fronte fidanzati si deve considerare anche Winston che ormai non fa più sesso da troppo tempo e, citando Schimdt, “Without sex, she’s a friend you buy a meals for” che anche per i non anglofoni risulta chiaro come significato. Jess molla il suo “friend with benefits” e Nick si rende conto che la ragazza per cui aveva perso la testa al college non è in realtà quello che vuole e in tutto ciò da vero amico, ma anche con un pizzico di amore represso, quando scopre che “l’amico” di Jess si sente con altre corre subito da lei ad avvertirla. Fin troppo chiaro che c’è qualcosa trai due e non vediamo l’ora che se ne rendano conto anche loro.
Chi di sicuro se ne rende conto è Cece che con un palesissimo morso sul labbro inferiore in concomitanza con l’esibizione di Magic Schimdt dice molto più di mille parole. Chiaro che l’attrazione trai due non è scomparsa e chiaro anche che lei si stia un po’ pentendo di averlo mollato. Insomma le quotazioni sul loro ritorno di fiamma sono date 2:1 entro la fine della stagione, attendiamo con impazienza…

PRO:

  • Schmidt che prova a dare svariate testate a Robby
  • Nick terrorizzato nella casa stregata
  • Il pugno di Nick a Jess e viceversa
  • La finta amicizia tra Schmidt e Robby
  • Winston vestito da Axel Foley
CONTRO:

  • Jess davvero orribile così come è mascherata
  • Winston lasciato troppo da parte

Finalmente si può dire di aver visto un bell’episodio degno della stagione che fu. Confidiamo in una seconda stagione di questo livello per non metterci le mani nei capelli…


VOTO EMMY

Tags:

Appassionato di fumetti, film e telefilm, ha un'età compresa tra i 20 ed i 33 anni ed è noto ai più per essere il fondatore del "Progetto Recenserie". E' un burbero dal cuore d'oro che gira per l'etere con una maschera di Venom continuando a ripetere che i Bloody Beetroots lo hanno copiato ma nessuno gli crede. Nel sottobosco del web si dice che abbia una laurea in statistica, una in economia ed una smodata passione per la scrittura tanto che pensa di poter scrivere un libro per vendere i diritti ad Hollywood per un film. Sognatore.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: