The Big Bang Theory 6×07 – The Habitation ConfigurationTEMPO DI LETTURA 5 min

in Recensioni by

Sheldon è intento a realizzare un nuovo episodio del suo web show “Fun with flags” basato questa volta sulle bandiere di Star Trek; per la sua realizzazione invita quindi Wil Wheaton come ospite speciale mentre Amy si dedica alla regia. Le cose tuttavia non vanno per il verso giusto: Amy non trova abbastanza “convincente” la recitazione di Wil ed i due finiscono per litigare, Sheldon a questo punto si trova così costretto a dover scegliere se
schierarsi dalla parte della sua ragazza o dalla parte del suo amico nonchè ex nemico mortale.
Nel frattempo Howard, a seguito delle pressioni di Bernadette, si vede costretto ad abbandonare la casa di sua madre dove ha sempre vissuto. Ultimamente faccio fatica a decidere che voto assegnare agli episodi di TBBT. Dopo il primo passo falso della stagione fatto con l’episodio di Halloween, ho la sensazione che la trama di ogni episodio non segua una logica ben precisa ma bensì sia buttata là come una sorta di tappabuchi. Insomma nella scorsa puntata abbiamo scoperto che Penny si è iscritta ad un community college per riprendere gli studi ed in questi ultimi 20 minuti non ci viene accennato nulla di tutto ciò nonostante sia sicuramente una cosa importante della sua vita.
L’assistente di Sheldon presentata nei primi episodi? Più nominata. Stuart che vive assieme a Raj? Zero. Capisco che in un telefilm ci sia tanto di cui parlare e che quindi certe sottotrame a volte debbano essere momentaneamente accantonate però non si può neanche tralasciarle completamente.
Ma veniamo all’episodio in sè.
Partiamo intanto da Howard che si ritrova per l’ENNESIMA volta a dover decidere se andare a vivere definitivamente con sua moglie o se rimanere a casa di sua madre. Scusate eh… ma questo argomento non era stato affrontato tipo altre mille volte nel corso delle precedenti stagioni? Capisco che l’Howard eterno mammone faccia ridere ma dopo un pò si diventa noiosi. In fondo succede sempre la stessa cosa… Bernadette redarguisce Howard sul suo eccessivo attaccamento materno e lui risponde dicendo che presto o tardi lascerà il nido materno.
In tutta questa storia l’unica scena abbastanza divertente è stata quella dove Howard ricorda assieme a Leonard e Raj i vecchi tempi passati nella sua stanza… vecchi tempi che vorrebbe commemorare con una… beh insomma se avete visto l’episodio sapete a cosa mi riferisco.
A proposito di Leonard e Raj… qualcuno mi può spiegare che fine abbiano fatto? Insomma la loro presenza in questi 60 secondi di episodio non è servita praticamente a nulla. Il che dovrebbe essere strano considerando che il primo dovrebbe essere il protagonista principale dello show mentre il secondo è un elemento che garantisce sempre risate. So che risulto noioso a dirlo ad ogni nuova recensione ma Raj ed Howard DEVONO sempre avere un loro spazio all’interno di ogni puntata perchè assieme fanno faville… probabilmente dopo Sheldon sono l’elemento più divertente di TBBT.
Per quanto riguarda Leonard trovo che il suo personaggio stia iniziando a soffrire della stessa sindrome di cui soffre Ted Mosby in HIMYM. Sia chiaro… i 2 non hanno nulla in comune ma entrambi i loro personaggi hanno iniziato già da qualche episodio a non aver più nulla dire e si stanno riducendo sempre più ad essere delle “macchiette” a favore di altri personaggi. Le uniche scene divertenti che coinvolgono Leonard ultimamente sono quelle dove risponde dietro a Sheldon… e non fanno neanche sempre ridere poi.
Mi auguro che il suo personaggio sappia “riprendersi” alla svelta.
Passiamo adesso alla parte principale della puntata incentrata su Sheldon.
In passato gli scontri tra Sheldon e Wil Wheaton ci hanno sempre regalato grosse risate… in primis il suo urlo stile “Khaaaaaaaaaaaaan!” e la fuga con le bobine dell’edizione speciale de “I Predatori dell’Arca perduta”.
Personalmente mi sono fortemente opposto alla loro riappacificazione avvenuta verso la fine della stagione precedente e l’ho trovata una scelta quanto mai immotivata. Insomma perchè togliere questa divertente rivalità allo show? Ed adesso cos’abbiamo poi? Wil contro Amy.
Potenzialmente, visto il personaggio di Amy, si poteva costruire qualcosa di molto divertente tra lei e Wheaton eppure in questa puntata il loro scontro non è stato un granchè.
Non nego che in futuro le cose potrebbero andare diversamente tra loro due ma sicuramente ora come ora dallo scambio di ruoli da Sheldon ad Amy ci abbiamo perso in quanto a risate.
Sheldon dal canto suo ci regala come al solito sorrisi dovuti alla sua scarsa conoscenza dell’universo femminile ed il picco dell’episodio si ha quando va a trovare Penny che lo fa ubriacare con del Long Island.
La faccia che fa dopo averne bevuti 2 tutti d’un fiato è meravigliosa… divertente anche vederlo pronto alla rissa con Wil per difendere l’onore della sua amata.
Nota personale: sento terribilmente la mancanza di un suo “Bazinga”.
Tuttavia forse è la prima volta (e spero ultima) che mi trovo a dire che, paradossalmente, il fatto che in un episodio ci sia stato troppo Sheldon è un difetto.
Chiaro che lui sia la vera colonna portante delle risate dello show ma il tempo sacrificato in suo onore a discapito degli altri è forse un pò troppo.

PRO:

  • Sheldon che beve Long Island
  • Sheldon ubriaco e pronto alla rissa
CONTRO:
  • Amy contro Wil Wheaton non ha fatto molto ridere
  • Episodio troppo incentrato su pochi personaggi
  • Poco Raj 
  • Leonard sempre meno utile

Ho pensato per parecchio tempo a che voto dare a questa puntata… alla fine qualche risata ha saputo regalarcela ma la sufficienza l’ho data più sulla fiducia che per reali meriti.
Sicuramente urge (ed in fretta anche) un’inversione di rotta se si vuole tornare a dei buoni livelli.

VOTO EMMY

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: