);

The Big Bang Theory 6×16 – The Tangible Affection ProofTEMPO DI LETTURA 3 min

in Recensioni by
La ricorrenza è il Valentine’s Day: Leonard si impegna a creare una serata magica con Penny, salvo poi andare incontro al suo amico Howard, disperato per aver perso il suo romantico regalo per la consorte, Amy decide che quello che ama fare Sheldon lo ama fare anche lei e disdice la prenotazione
al ristorante per una serata “Star Wars-Trek”, mentre Raj convince Stuart a organizzare una festa per tutti i faustini che non hanno nessuno
con cui passare il S. Valentino, della serie: single sempre soli mai, con tanto di discorso ispirato. Non perde punti The Big Bang Theory, resta sulla scia della scorsa settimana, il che è una buona cosa; la puntata a tema S. Valentino ha l’humor giusto, e le battute sono azzeccate ed esilaranti. Risate assicurate.
Le coppie sono state ben dosate, devo dire che mi aspettavo la rottura tra Leonard e Penny che da diverso tempo navigano in acque agitate, ma non mi è dispiaciuta come invece è progredita la situazione, finalmente si è arrivati a una “soluzione”, un punto di incontro tra i due che era chiaro anche ai muri il fatto che volessero cose del tutto differenti e un passo, avanti o indietro, andava fatto.
Uno Sheldon sempre più in forma ci regala le perle migliori dell’episodio, Jim Parson è davvero un ottimo attore e vedere questa puntata, in cui Sheldon è sempre il solito Sheldon, rende davvero ottimisti per il futuro del personaggio e a queste condizioni (cioè che non cambi di una virgola) Amy potrebbe anche avere ancora un senso, inoltre bisogna ammettere che sta limitando le pessime battute a sfondo sessuale e gli atteggiamenti da pervertita, ciò non può che essere un punto a suo favore.
Howard e Bernadette sono ormai davvero delle comparse, ma meglio così, diversamente sfiorano la noia, Raji invece la noia la tocca proprio pienamente, specie quando è affiancato a Stuart che è del tutto anonimo. Una volta Raji era quel pizzico in più che insaporiva la serie e il fiore all’occhiello del suo personaggio era la difficoltà nel relazionarsi con le donne, caratteristica che ormai hanno minimizzato giustificandola con una banale birra in mano. A fine puntata Raji grazie alle sue pillole di saggezza conquista una ragazza, potrebbe essere la volta buona? In realtà non credo, è più probabile sia una parentesi che si apre e si chiude con l’episodio, in ogni caso il personaggio di Koothrappali necessita di un cambiamento perché è troppo mal gestito e i suoi doppi sensi non fanno più ridere.
In conclusione comunque una bella puntata, ben dosata ed equilibrata tra le varie sfaccettature della festa di San Valentino: romantica per Leonard, consumistica e commerciale per Sheldon, matrimoniale per Howard, impegnativa per Penny, irritante per Raji.
Piccola curiosità: la ragazza al ristorante che rubò il ragazzo a Penny è la sorella di Kaley Cuoco, Briana Cuoco!
PRO:
  • Sheldon forever
  • Howard e Bernadette ben dosati nella puntata
  • Leonard e Penny trovano finalmente un punto di incontro
CONTRO:
  • Raji e Stuart noiosi e deprimenti
Continua la risalita per The Big Bang Theory, speriamo mantenga questo ritmo ponderando bene i tempi per i vari personaggi e continuando a dare la fetta maggiore a Sheldon, Leonard e Penny che sono sempre una garanzia visto che ultimamente Raji e Howard non sono al loro massimo splendore.

VOTO EMMY

4 Comments

  1. Sbagliata la curiosità! L'attrice che conquista Raj è Kate Micucci conosciuta anche per avere interpretato la fidanzata di Ted in Scrubs. Briana Cuoco interpreta la ragazza che ha rubata il fidanzato a Penny e che nel ristorante accetta la proposta di matrimonio.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: