);

Grey’s Anatomy 11×05 – Bend & BreakTEMPO DI LETTURA 4 min

in Grey's Anatomy/Recensioni by

Dopo il precedente episodio ricomincia l’emorragia di Grey’s Anatomy: con “Bend & Break”, il corpo seriale è quasi in necrosi. Si vive di certezze e chi scrive ne ha una: c’è una fine per tutto e quando non si ha il coraggio di troncare una “relazione” – anche quella tra spettatore e opera cinematografica/televisiva -, il risultato è catastrofico. Non fraintendetemi, non mi riferisco alla triste, faticosa (da sopportare), storia tra Callie e Arizona, ma mi riferisco proprio a Grey’s Anatomy. E’ un dolore, è difficile da ammettere, ma sono più le brutte puntate rispetto a quelle da ricordare, e come capita tra due innamorati, è il caso di dirlo: forse è finita. La serie aveva dalla sua freschezza, sincerità e faceva sognare le tenere di cuore; le relazioni tra i personaggi, le coppie, gli amori più o meno dolorosi facevano di Grey’s Anatomy una sorta di romanzo d’amore (dei giorni nostri) col camice bianco, ma oramai l’anatomia di Grey sembra aver perso smalto. 
Con questo quinto episodio, “Bend & Break” – citazione di una canzone di Keane – incentrato sulla coppia Callie e Arizona, Shonda & Co hanno fatto un buco nell’acqua: la relazione matrimoniale tra le due donne è oramai storia vecchia, e questo episodio ne è il simbolo. Si prendono, si lasciano, si riprendono, si rilasciano, recriminazioni su recriminazioni, lavoro di memoria e dolore. La terapista – alter ego dello spettatore che assiste alla loro distruzione inerme e disperata – dà a Callie e Arizona solo un compito: 30 giorni di separazione, 30 giorni divise, niente parole, niente baci, niente abbracci, niente sesso. Dichiarazioni d’amore lasciano posto a grida, lacrime si annacquano in baci appassionati, quei tocchi teneri che ricercano una pelle così desiderata, incontrano distacco e freddezza. Bastano un po’ di miele e un po’ di lacrime per fare di un episodio superficiale e inconsistente, una buona puntata? No. Questo perché, il tira e molla tra le due donne, è leitmotiv da molte stagioni e ha poco da raccontare oramai. Una storia ha bisogno, per esistere nel mondo diegetico, di una ragione, e forse in questo caso non ne ha. La parte del leone, la fa più il pregresso di Callie e Arizona (incidenti, tradimenti, scelte di lavoro, dolori), che il loro presente e futuro – basti pensare che quasi tutti i loro dialoghi scavano nel passato, rivangando relazioni adulterine, guardando più indietro che avanti, e i nuovi intrecci risultano fiacchi. Peccato, dal momento che i due personaggi avevano dato molto alla serie con le loro caratteristiche – due donne forti, di carattere, che hanno messo in scena un rapporto mai limitato alla sola questione di genere (lesbismo e bisessualità) -, le loro profondità e fragilità. Stupisce che ora Callie e Arizona risultino personaggi piatti e privi di spessore, quasi una parodia di se stesse, pallide “figurette” intrappolate nei loro ruoli: l’una prodiga di sostegno e d’amore, ma anche pronta a rinfacciare gli errori fatti dall'”amante”;  l’altra invece più concentrata su di sé che sulla moglie. Cliché su cliché vengono srotolati di fronte ai nostri occhi: se Callie deve e vuole pensare a sè stessa, Arizona invece proprio dopo questi 30 giorni si rende conto che il suo posto è all’interno della coppia. Le dichiarazioni d’amore toccano tutti, ma restano banali se non supportate da una anche minima profondità e da una sceneggiatura piena; il problema è tutto lì, le parole non esplodono di emozione, rimangono in superficie, ingabbiate nella loro splendida banalità.

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Forse da ora in poi potremmo vedere le vere Callie e Arizona
  • I personaggi sono piatti
  • Le storie sono ripiegate su se stesse, nessun volo pindarico, nessuna sorpresa
Noia, rassegnazione e il già visto, è marchio di fabbrica di “Bend & Break”. Episodio privo di respiro e verticalità, bloccato su e in se stesso, intrappolato nel desiderio di abbracciare il pubblico in una morsa mortale e “pietosa”. Dopo una puntata lenta, superficiale, trita e ritrita, l’unica speranza è che “Bend & Break” abbia veramente segnato la parola fine su una storia che sembra non aver più niente da dire, solamente autocitarsi.

Only Mama Knows 11×04 8.43 milioni – 2.4 rating
Bend & Break 11×05 8.60 milioni – 2.5 rating

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: