The Big Bang Theory 8×08 – The Prom EquivalencyTEMPO DI LETTURA 3 min

in Recensioni/The Big Bang Theory by

Puntatona. Veramente una bella performance per la serie e tutto il cast, del quale nemmeno un componente viene sacrificato per l’economia dell’episodio che invece gioca proprio a riunire tutti i suoi personaggi, sfoggiandoli come trofei.
La puntata si apre con il più classico (e forse proprio per questo, divertente) scenario alla mensa dell’università, continuando e acquisendo dinamicità nel prosieguo dell’episodio, che in successiva battuta vede le tre ragazze riunite nell’appartamento di Penny.
Abbiamo spesse volte ripetuto come lo show funzioni meglio quando alle dinamiche di coppia, sostituisce mini trame di gruppo e, per la precisione, la divisone ragazzi e ragazze è la modalità che frutta di più.
Una partenza così è già ottima: i quattro nerd si ritrovano nel loro habitat naturale, colloquiando come al solito loro di ipotesi così assurde quanto simpatiche, mentre la parte femminile della serie si ritaglia uno spazio tutto suo: ormai Penny ed Amy sono molto più divertenti quando interagiscono tra di loro che con i rispettivi fidanzati, l’unica che ancora tiene botta è la piccola Bernadette, terribile con le amiche tanto quanto con il marito.
Dicevamo una buona partenza, in un episodio che va addirittura a crescere perché riesce ad accorpare tutti i personaggi sotto un’unica storyline, giocando con le coppie senza però dividere il gruppo che invece ha modo di esprimersi nella forza della sua coralità. Entrando nello specifico, le battute si sprecano. Una sceneggiatura abbastanza discreta con due o tre punte di diamante sparse lì nei venti minuti complessivi che volano in un batter d’occhio e la puntata scorre piacevolmente e senza momenti di stallo o di vuoto comico e non. Neanche a dirvelo, le scene migliori ce le regalano Howard e Raji che sfruttano il contesto del ballo e la situazione venutasi a creare con Stuart e, in pratica, tutta la parentela di Woolowitz. Perfetta anche Bernadette che riesce a spalleggiare il marito senza farsi oscurare dal personaggio di Raji e senza uscire fuori dal seminato come spesso ha fatto in passato.
Più romantici ma decisamente meno divertenti e interessanti Leonard e Penny. Dolcissimi per carità, ma diciamo che, facendo un discorso generale senza voler essere questa la sede per dibatterne, non vincono proprio il premio come coppia della stagione.
Ed infine arriviamo al colpo di scena: Sheldon ed Amy. I telespettatori dello show sono fortemente divisi tra chi vorrebbe uno Sheldon così come ci è stato presentato, fedele alla sua caratterizzazione e chi invece vorrebbe uno Sheldon che maturasse, prendesse consapevolezza dei propri limiti e dei propri affetti, guardando un po’ oltre il suo naso da fisico teorico. Dunque, che facciate parte dell’una o dell’altra schiera cari amici che leggete ogni settimana i nostri sproloqui, non ha alcuna importanza e questo è il luogo per riappacificare e per trovare un punto di incontro: Sheldon ha detto “I love you”. Si l’ha fatto. Ma l’ha fatto alla Sheldon, in una maniera completamente inaspettata e in un modo così fanciullesco e sincero che sfido chiunque a non aver fatto gli occhi da triglia. Gli sceneggiatori sono stati abili a dare qualcosa in più allo spettatore senza correre il rischio di snaturare un personaggio fondamentale e particolare come Sheldon e su questo non possiamo che trovarci tutti d’accordo.
Due righe finali sullo sfondo: il tema del ballo non è sicuramente tipico di The Big Bang Theory ma, anche qua, è stato trattato alla maniera dello show, senza quindi cadere in sdolcinatezze, vecchi cliché o ironia becera.
E la coppia del ballo? Noi incoroniamo re e regina i coniugi Woolowitz. E Voi?

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Episodio ben strutturato che accorpa tutto il cast
  • Idea del ballo di fine anno sviluppata a mo’ di TBBT
  • Raji ci regala le perle più belle dell’episodio
  • Scene in limousine (formidabili)
  • “Go have weird relationships with your own mother and cousin. This is his turf”
  • Guida Galattica per Autostoppisti
  • Sheldon: “I love you”. Il tutto generando simpatia e coinvolgimento nello spettatore senza snaturare il personaggio
  • Howard e Bernadette sono LA coppia dell’episodio
  • Leonard e Penny 
Puntata divertente e dinamica che purtroppo vola subito, neanche il tempo di dire…cousin!
The Misinterpretation Agitation 8×07 16.25 milioni – 4.1 rating
The Prom Equivalency 8×08 16.56 milioni – 4.3 rating

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: