Once Upon A Time 4×15 – Enter The DragonTEMPO DI LETTURA 3 min

in Recensioni by

Ed è così che Once Upon A Time illude e tradisce ancora una volta noi poveri recensori, facendoci credere di essersi quantomeno rimesso in carreggiata. Dopo lo scorso episodio, il quale era riuscito a strappare una sufficienza, seppur stiracchiata, questa nuova puntata fa piombare di nuovo lo show nell’oblio dell’incoerenza.
Siamo consapevoli che molti lettori potrebbero storcere il naso di fronte a pesanti critiche nei confronti del loro telefilm preferito, credendo che il team di Recenserie ce l’abbia a morte con Once Upon A Time per partito preso. Il punto è che, volenti o nolenti, a noi lo show piacerebbe pure e ne abbiamo sempre apprezzato le potenzialità e la capacità di reinterpretare le favole in chiave diversa e moderna, ma a tutto c’è un limite. Non si può difendere l’indifendibile, anche se la natura umana sarebbe portata verso questa opzione. Quello che disturba noi recensori non è la mancanza di coerenza in quanto tale; uno show basato su fiabe popolari o film di animazione, non può sicuramente (e non deve!) rispondere alle semplici logiche fisiche/umane di altri telefilm basati su fatti reali, o comunque che trattano situazioni più verosimili. Il nostro compito non è trovare razionalità in una produzione che abbraccia tematiche come la magia, le streghe, i maghi, ecc… come sarebbe stupido trovare logica in Harry Potter o Il Signore Degli Anelli. Nonostante tutto, anche in simili produzioni si deve trovare un minimo di coerenza, vuoi che sia narrativa o di trama. Non è accettabile che si ricorra a certi escamotage solo per arrampicarsi sugli specchi, evitare di impelagarsi in situazioni troppo complesse e sfuggite di mano e rattoppare buchi qua e là. Non è accettabile che prima si dica che la cittadina di Storybrooke non è raggiungibile o accessibile da nessuno, e poi uno riesca a telefonare con un semplice cellulare essendo fuori dal confine, E che ne pensate del treno comparso all’improvviso, durante la sfida a cui viene sottoposta Regina? Com’è possibile che esista un treno, se nessuno può entrare o uscire da Storybrooke? A meno che il suddetto treno non sia guidato da Topolino e sia una linea circolare per far fare il giro turistico agli abitanti della città. Scherzi a parte, sono proprio questa assurdità a rovinare l’insieme, a rendere Once Upon A Time un’offesa ai telefilm ben pensati e ben scritti.
Aggiungiamoci poi scenette ridicole come Regina che per far credere alle Queen Of Darkness di essere ancora cattiva, si sbronza assieme a loro e incendia una macchina. Cioè, queste dovrebbero essere le villains delle villains e il massimo che riescono a fare è essere delle alcolizzate piromani?! Per non parlare del personaggio di Aurora che viene riciclato in questo episodio per giustificare l’assegno mensile all’attrice Sarah Bolger, Will Scarlet che ancora dobbiamo capire cosa diavolo ci faccia in questo telefilm dato che non ha ancora una storyline vera e propria se non quella di portarsi a letto Belle e fare incazzare Mr. Gold. Fossi in lui scapperei immediatamente.
Il pezzo forte di questa quindicesima puntata (ahimè, ne mancano ancora otto), però, arriva nel finale e lascia tutti a bocca aperta, ma non in senso positivo. Anche qui si è pensato al riciclo, perché, evidentemente in Once Upon A Time non si butta via niente.

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Le tette di Malefica
  • Le frecciatine di Regina, ormai si salva solo lei
  • Più Rumpelstiltskin e meno Mr. Gold, anche se non sanno più cosa fargli fare
  • Nessuna coerenza di nessun tipo
  • Cose a caso buttate a caso
  • Riciclaggio FTW
  • Malefica eroinomane (vederla così giù con un ago in mano…)
  • A che minchia serve Will Scarlet?!
Con la ricomparsa di una vecchia conoscenza di Once Upon A Time sul finale dell’episodio, le cose si complicano e siamo curiosi di assistere ai mille strafalcioni che Kitsis & Horowitz si inventeranno per far quadrare i conti e risolvere troppe storylines senza senso. 
Unforgiven 4×14 6.6 milioni – 2.1 rating
Enter The Dragon 4×15 5.8 milioni – 1.8 rating

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Recensioni

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: