Recenews – N°62TEMPO DI LETTURA 3 min

in Recenews by

Shock a The Vampire Diaries. Lo show della The CW, già rinnovato per una settima stagione, si prepara a dire addio alla sua protagonista; l’attrice Nina Dobrev, per tutti i fan Elena Gilbert, ha annunciato il suo addio allo show alla fine dell’attuale sesta stagione. Contrastanti i sentimenti della showrunner Julie Plec, triste per l’addio della Dobrev, ma incuriosita da ciò che TVD potrà raccontare ancora, nonostante la perdita della sua protagonista.
Rinnovo in casa FOX; The Last Man On Earth, post-apocalyptic comedy creata ed interpretata da Will Forte, che ha esordito solamente un mese fa, è già stata ufficialmente rinnovata per una seconda stagione. Rinnovo anche per un’altra serie con i natali alla FOX, ma poi trasferitasi su Netflix: la sitcom Arrested Development, ideata da Mitchell Hurwitz, è pronta a tornare con una quinta stagione composta da 17 episodi. Ovviamente ancora da chiarire le tempistiche per entrambe.
Spin-off nell’aria in casa Marvel/ABC, con la rete che starebbe progettando la nascita di un nuovo show da una costola di Agents of S.H.I.E.L.D. Allo spin-off, al momento ancora senza titolo, sarebbero al lavoro produttori esecutivi come Jeffrey Bell e Paul Zbyszewski, con la storia pronta ad essere sondata già durante gli ultimi episodi della seconda stagione di Agents of S.H.I.E.L.D.
Numerose new entry nei cast di alcune serie tv; conferma per Kathy Bates nel cast di American Horror Story: Hotel, che dopo la presenza nelle passate stagioni, si unirà con un ruolo centrale anche nella quinta. Si unisce al cast della terza stagione di Graceland, l’attore Peter Stormare; mentre ritorna nel ruolo dell’Haitiano, Jimmy Jean-Louis, pronto a partecipare al reboot Heroes Reborn. Fred Armisen, Stephen Rannazzisi e Ally Maki saranno invece le guest star pronte ad intervenire nella quinta stagione di New Girl
Problemi in vista per il revival di Twin Peaks. Dopo l’annuncio dello scorso ottobre che vedeva il drama nato alla ABC, pronto a tornare 25 anni dopo, su Showtime con 9 nuovi episodi, ecco arrivare la prima frenata al progetto. L’ideatore della serie David Lynch, che insieme al collega Mark Frost avrebbe dovuto occuparsi del nuovo script, si tira indietro dal progetto, causa divergenze con la rete. Showtime tuttavia, resta fiduciosa di poter riportare in vita il drama con la collaborazione di entrambi i suoi ideatori.
Il prossimo nuovo pilot della rete AMC, Preacher, sembra aver trovato il volto del suo protagonista: si tratta di Dominic Cooper, che dovrebbe interpretare il ruolo del predicatore Jesse Custer; nel cast anche Lucy Griffiths nel ruolo di Emily Woodrow. La serie, tratta dal comic book di Garth Ennis e Steve Dillon, sarà sviluppata da Evan Goldberg e Seth Rogen. Intanto la rete Syfy ha ufficialmente ordinato il pilot di Incorporated, thriller prodotto dal duo Matt Damon, Ben Affleck.

Sky Atlantic a quanto pare è risultata molto felice per gli ascolti ottenuti da Fortitude tanto da decidere di rinnovarla per un’altra stagione composta da 10 episodi. L’annuncio è stato dato giusto al termine del season finale ma ancora non è chiaro quando la serie tornerà in onda nè con chi. Il casting, doveroso vista la striscia di sangue che si è fatta largo tra i ghiacci dell’Artico, verrà fatto probabilmente verso fine di quest’anno per una messa in onda in primavera 2016.

In vista degli Upfronts 2015/16 che si svolgeranno dall’11 al 14 Maggio è il caso di dare un controllo a tutte le serie rinnovate, cancellate e a rischio per la prossima stagione per tutti e 5 i canali principali: ABC, CBS, FOX, NBC e The CW. Tutto ovviamente su The Serial Reaper – Il Mietitore Seriale.

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”. Tra le sue prospettive future compare il tentativo di risoluzione di un dubbio alquanto amletico: recuperare o no Lost? Si accettano consigli.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Recenews

Recenews – N°216

The Crown ha finalmente trovato il suo prossimo Principe Filippo. Dopo l’addio
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: