Recenews – N°90TEMPO DI LETTURA 2 min

in Recenews by

Di sicuro non una notizia inaspettata, ma sempre meglio averne l’ufficialità: The Walking Dead ottiene il rinnovo per una settima stagione. Mentre sono da poco iniziati gli episodi della sesta stagione infatti, gli ascolti sempre ottimi hanno permesso l’ufficializzazione del rinnovo per l’horror drama ispirato all’omonimo comic book e con Andrew Lincoln nei panni del protagonista Rick Grimes, che tornerà anche il prossimo anno con altri 16 episodi. 

Lo avevamo già anticipato in un precedente Recenews: la strada della promozione ormai passa dall’aggiunta di episodi, così dopo il primo step, arriva la conferma per l’ordinazione di una stagione completa. In casa FOX i primi a festeggiare sono le comedy The Grinder e Grandfathered che ottengono entrambe una prima stagione completa di 22 episodi. Meno fortunata invece, la serie Lookinglass che si vede ridurre gli episodi da 13 ad 11 prima della premiere in midseason.

I non entusiasmanti riscontri giunti dalla critica, uniti ai pessimi dati d’ascolto, hanno portato anche la NBC ad una riduzione di episodi per la comedy Truth Be Told, che si vede ridurre l’ordine da 13 a 10. Non proprio una stagione completa, ma quasi, invece, per The Muppets, la novità di quest’anno targata ABC si aggiudica altri tre episodi, portando così la prima stagione ad un totale di sedici.

Il salvataggio dello scorso anno è andato decisamente a buon fine per Netflix; dopo aver salvato il crime drama Longmire, abbandonato da A&E, sua rete natale per le prime 3 stagioni, e aver reso disponibile la quarta stagione rilasciata lo scorso settembre sulla propria piattaforma, Netflix ci prende gusto e annuncia il rinnovo dello show con protagonista Robert Taylor anche per una quinta stagione.

Passi indietro e passi in avanti per due show targati rispettivamente HBO e Starz. Dopo essere già stata rinnovata per una seconda stagione la scorsa estate, la HBO ci ripensa e cancella definitivamente la comedy The Brink che si ferma quindi al season finale della prima stagione. Prevale l’ottimismo invece in casa Starz, con la rete che in attesa del debutto dell’horror comedy Ash vs Evil Dead, prevista proprio per il 31 ottobre, decide di rinnovare la serie già  per una seconda stagione.

Tra le prime promosse di quest’autunno spicca anche la serie targata CBS Life in Pieces; la sitcom, che tra gli attori protagonisti conta Colin Hanks e Betsy Brandt (Breaking Bad), ottiene una prima stagione completa di 22 episodi. Non ce la fa invece Married, comedy creata da Andrew Gurland e con protagonisti Judy Greer e Nat Faxon, appena cancellata dalla rete FX che ha deciso di non rinnovare la serie per una terza stagione, ponendo la parola fine con il season finale dello scorso 1 ottobre.

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”. Tra le sue prospettive future compare il tentativo di risoluzione di un dubbio alquanto amletico: recuperare o no Lost? Si accettano consigli.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

Recenews – N°239

Al grido di “più se ne parla e più funziona”, un’altra serie

Recenews – N°238

#BastaNetflix per… salvare qualsiasi serie dalla cancellazione. La piattaforma streaming si fa

Recenews – N°237

L’attesa di oltre un anno non rimarrà l’unica notizia difficile da mandar

Recenews – N°236

Si è presentata come una delle rivelazioni di questa stagione estiva e,
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: