fbpx

Baskets 1×06 – DJ TwinsTEMPO DI LETTURA 3 min

in Baskets/Recensioni by
Per molte persone le cene di famiglia sono uno spauracchio difficile da superare sin da ragazzi. La grande rimpatriata con cugini, zii, nonni può riservare brutte sorprese  e le immancabili domande taglienti sulla vita privata. Questo concetto, ovviamente, si può applicare anche ad una semplice serata tra genitori e figli adulti, specialmente se non li si vede da tempo.
È questa la base su cui si poggia il sesto episodio di Baskets. Dopo un midseason più che convincente, e con un discreto movimento a livello di trama, la serie creata da Louis C.K., Zach Galifianakis e Jonathan Krisel aveva il compito di proseguire il trend positivo ed evitare il calo avvenuto negli episodi successivi al pilot. Complice anche il fatto che sia stato scritto dallo stesso Krisel (autore anche del primo episodio, in collaborazione con gli altri due produttori), questo “DJ Twins” si rivela inferiore soltanto alla puntata d’esordio, che aveva illuso un po’ tutti.
Il segreto, neanche troppo velato, consiste nel forte aumento di interazioni tra i vari personaggi, come già accennato anche nella scorsa recensione e nell’introduzione di nuovi, che fino ad ora erano stati solo accennati in qualche dialogo. Dopo aver fatto la conoscenza delle figlie di Dale, questa volta tocca ai gemelli adottivi, come anche largamente preannunciato dal titolo.
C’era grande curiosità attorno ai due fratelli adottivi di Chip e Dale, da sempre descritti come la loro antitesi: vincenti, atletici, famosi e amati da Christine. Era quindi inevitabile la reazione non entusiasta dei due Baskets appena saputo del ritorno dei due DJ Twins. Il più nervoso è Dale, che chiede addirittura alleanza alla sua odiata controparte.
L’aspetto più importante di questo episodio riguarda Chip: la sua rinuncia a Mr. Rodeo (che non è un premio Oscar ma, come detto da lui stesso, “that’s all I have right now“) per parlare ai gemelli e far contenta la madre è di certo un gesto nobile, soprattutto per un figlio che, nella scena precedente, ha appena visto (per l’ennesima volta) di non essere affatto il preferito della casa. Inoltre, è pienamente consapevole che Christine non avrà occhi che per loro una volta presentatisi da lei per colazione, e lui sarà ancora meno considerato, ma decide comunque di compiere la buona azione. La speranza è che questa evoluzione continui nelle prossime puntate e coinvolga anche Martha che non riesce a trovare la propria dimensione. Riguardo ciò, noi siamo assolutamente fiduciosi: se si è riusciti a rendere Christine un personaggio a 360° svincolandola dal ruolo di macchietta dei primi episodi, con l’assistente assicurativa il lavoro dovrebbe essere molto più facile.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Prosegue il momento positivo
  • Interpretazione sempre ottima di Galifianakis
  • Il personaggio di Martha fatica ad evolversi

 

Baskets inanella il secondo episodio riuscito di fila, mostrando come ormai si sia trovato il modo di far rendere la serie come dovrebbe. Peccato che ciò sia coinciso con il series low, ma noi di Recenserie non possiamo che ringraziare FX.

 

Uncle Dad 1×05 0.57 milioni – 0.3 rating
DJ Twins 1×06 0.48 milioni – 0.2 rating

 

 

 

Tags:

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: