Recenews – N°117TEMPO DI LETTURA 2 min

in Recenews by

Doppio rinnovo per Hulu. In diretta dagli Upfront la rete streaming ha annunciato il ritorno per una prossima stagione per The Mindy Project e The Path. The Mindy Project, adottata da Hulu dopo essere stata cancellata dalla FOX al termine della terza stagione, viene rinnovata per una quinta stagione, mentre The Path, drama con Aaron Paul e Michelle Monaghan che ha esordito lo scorso marzo, ottiene il rinnovo per una seconda stagione. 
Nonostante il rinnovo di Castle per una nona stagione non sia ancora stato ufficializzato, arriva la notizia del rinnovo per un altro anno del suo protagonista; dopo l’annuncio di qualche settimana fa dell’addio della co-star Stana Katic, interprete di Kate Beckett, l’attore Nathan Fillion, che dà il volto a Richard Castle, ha prolungato il contratto con la serie della ABC per un’altra stagione lasciando aperto così uno spiraglio per il prosieguo della stessa. 
Netflix ha rilasciato la prima stagione solo lo scorso primo aprile, ma il più che positivo riscontro ottenuto dalla sitcom The Ranch, ha portato la piattaforma streaming a rinnovare subito la serie con protagonisti Ashton Kutcher e Danny Masterson (già colleghi nella serie That ’70s Show) anche per una seconda stagione. Ottiene il rinnovo anche Criminal Minds, police procedural sempre tra i più seguiti in casa CBS, che viene rinnovato per una dodicesima stagione composta da 22 episodi. 
In casa History sta nascendo un nuovo progetto sulle orme di Narcos; Chris Brancato, uno degli ideatori della serie di Netflix incentrata su Pablo Escobar, è pronto a lanciarsi nella produzione di uno show basato su un altro trafficante di droga: Joaquin El Chapo Guzman. Serie di cui Brancato sarebbe anche sceneggiatore. La rete CBS invece, ha dato ufficialmente il via alla produzione del reboot di Star Trek già previsto in onda nel gennaio 2017, che vede Bryan Fuller come showrunner. 
Nuova gravidanza per l’attrice Kerry Washington ma non per il suo personaggio Olivia Pope. Con la protagonista di Scandal in dolce attesa, la ABC ha deciso di cambiare formula per la sesta stagione del political drama, riducendo gli episodi dai preannunciati 22 a 16; ancora da capire se lo show partirà come ogni anno in autunno o sarà posticipato al midseason. Sempre in tema Scandal, un ex attore della serie, Dan Bucatinsky, ha ottenuto un ruolo, per ora ancora segreto, nel revival di Gilmore Girls.

In attesa degli Upfront alcune serie si ritrovano pericolosamente in bilico. In casa ABC resta incerto il futuro di Agent Carter che potrebbe non ottenere il rinnovo per una terza stagione, mentre, dopo la produzione del pilot, sembrano sorgere dei ripensamenti sullo spin-off di Agents of S.H.I.E.L.D., Marvel’s Most Wanted. La CBS intanto si interroga sul futuro di Supergirl che, secondo speculazioni, se abbandonata dalla sua rete natale, potrebbe trasferirsi sulla The CW e raggiungere così le altre serie della DC. 

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”. Tra le sue prospettive future compare il tentativo di risoluzione di un dubbio alquanto amletico: recuperare o no Lost? Si accettano consigli.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

Recenews – N°235

A quattro mesi dalla conclusione della settima stagione, arriva la notizia, abbastanza

Recenews – N°233

Non ci ha messo molto Yellowstone a lasciare il segno nel palinsesto
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: