Recenews – N°141TEMPO DI LETTURA 2 min

in Recenews by

Il conto alla rovescia per la rivelazione del grosso cliffhanger che aveva salutato The Walking Dead la scorsa primavera, è ormai giunto al termine, con la season premiere della settima stagione pronta ad andare in onda nelle prossime ore. Cavalcando l’onda dell’entusiasmo per il ritorno dell’horror drama, la rete AMC ha così anche annunciato il rinnovo della serie sviluppata da Frank Darabont, pronta a tornare nel 2017 con l’ottava stagione.  
Promozioni in casa CBS; dopo i primi convincenti risultati, la rete ha ordinato le stagioni complete per alcuni dei suoi nuovi show. La comedy-drama Bull, con protagonista l’ex star di NCIS Michael Weatherly, l’action-adventure MacGyver, remake dell’omonima serie targata ABC di fine anni ’80 e la sitcom Kevin Can Wait con protagonista Kevin James, hanno tutti ottenuto l’ordine completo per una prima stagione di ben 22 episodi. 
Dopo aver meritatamente incassato premi su premi nell’ultima edizione degli Emmy, American Crime Story guarda al futuro. In attesa del ritorno della serie con la seconda stagione che questa volta verterà sulle conseguenze dell’uragano Katrina abbattutosi su New Orleans nel 2005, il true crime della rete FX ottiene anche una terza stagione che, è stato annunciato, ripercorrerà un altro grande caso di omicidio americano: quello dello stilista Gianni Versace. 
Detto delle precedenti promozioni delle nuove serie, non è comunque tutto rose e fiori in casa CBS. La rete infatti, a causa degli ascolti non entusiasmanti, si è vista costretta a cancellare due delle nuove serie che hanno caratterizzato l’estate. BrainDead, political comedy-drama ideata da Robert e Michelle King e il mystery drama American Gothic, creato da Corinne Brinkerhoff, vengono quindi entrambi cancellati al termine dei loro primi ed ultimi 13 episodi che hanno composto la prima stagione. 
Promossi e bocciati per Amazon e Freeform. Già rinnovata per una terza stagione lo scorso giugno, in attesa di andare in onda con il terzo ciclo, Amazon rinnova il drama con protagonista Titus Welliver, Bosch, anche per una quarta stagione. Non va altrettanto bene invece al mystery-drama targato Freeform Guilt: i pessimi ascolti raccolti hanno portato la serie alla cancellazione dopo una sola stagione. 
News di casting. La seconda stagione di Stranger Things promuove a regular Noah Schnapp e Joe Keery, interpreti rispettivamente di Will Byers e Steve Harrington. Nuovi arrivi per un’altra serie di punta di Netflix: Narcos accoglie nella terza stagione Michael Stahl-David e Matt Whelan come nuovi agenti dell’antidroga. Ottime notizie invece per i fan di Shameless che presto ritroveranno un personaggio molto amato: Noel Fisher alias Mickey Milkovich tornerà infatti nei prossimi episodi della settima stagione. 
Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”. Tra le sue prospettive future compare il tentativo di risoluzione di un dubbio alquanto amletico: recuperare o no Lost? Si accettano consigli.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

Recenews – N°239

Al grido di “più se ne parla e più funziona”, un’altra serie

Recenews – N°238

#BastaNetflix per… salvare qualsiasi serie dalla cancellazione. La piattaforma streaming si fa

Recenews – N°237

L’attesa di oltre un anno non rimarrà l’unica notizia difficile da mandar

Recenews – N°236

Si è presentata come una delle rivelazioni di questa stagione estiva e,
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: