Recenews – N°165TEMPO DI LETTURA 1 min

in Recenews by

La seconda stagione si è conclusa proprio in queste ore e, nonostante gli ascolti leggermente inferiori rispetto al debutto, Colony si è già aggiudicata un ulteriore rinnovo. USA Network infatti, ha annunciato il ritorno nel 2018 dello science fiction drama creato da Carlton Cuse e Ryan J. Condal e che vede protagonista Josh Holloway e Sarah Wayne Callies, con una terza stagione composta da altri 13 episodi.
Ci sono serie che ritornano e serie che salutano. USA Network ha annunciato, nonostante il cambio di showrunner, il rinnovo per un secondo ciclo del supernatural drama Falling Water, mentre la CBS ha rinnovato Criminal Minds, una delle serie top della rete, per una tredicesima stagione. Intanto, lo showrunner di uno dei successi di stagione Big Little Lies, spegne definitivamente le speranze dei fan della comedy-drama delle HBO: concepita come unico blocco, la serie non avrà un seguito.
E’ passato poco più di un mese dall’ufficializzazione del rinnovo per una seconda stagione di A Series Of Unfortunate Events, la black comedy targata Netflix ispirata ai romanzi di Lemony Snicket; tuttavia, sembra proprio che le disavventure dei ragazzi Baudelaire siano destinate a continuare: come prevedibile infatti, la serie è già stata rinnovata anche per una terza stagione che coprirà così i restanti 4 libri della saga.
In principio fu Daredevil, seguito da Jessica Jones e Luke Cage; ora, con l’uscita più recente dell’ultimo rimasto, Iron Fist, la squadra è al completo e Netflix non perde tempo e annuncia la data del rilascio della serie The Defenders: schermi sintonizzati per il prossimo 18 agosto. – Di conseguenza, dati gli impegni previsti e nel caso la ricca estate seriale sfugga di mano, meglio tenere sempre sotto controllo il super aggiornato Calendario di Recenserie
Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un’estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”. Tra le sue prospettive future compare il tentativo di risoluzione di un dubbio alquanto amletico: recuperare o no Lost? Si accettano consigli.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Recenews

Recenews – N°195

  Caos alla Casa Bianca. Seguendo lo scandalo che ha colpito l’attore

Recenews – N°194

L’approvazione generale scaturita dalla prima stagione ha inevitabilmente portato i suoi frutti
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: