Friends From College 1×07 – Grand CaymanTEMPO DI LETTURA 3 min

in Recensioni by

Per essere l’anticamera del season (e potenziale series finale) questa “Grand Cayman” non è poi chissà che cosa e, visto l’andamento dell’intera stagione fino a qui, non c’erano poi molte aspettative a riguardo. Certo è che al termine della visione dell’episodio ci si ritrova esattamente come Cobie Smulders nell’immagine di recap: braccia aperte atte ad evidenziare il disappunto, sguardo disilluso, una certa ira repressa e la possibile traduzione di questa istantanea in un freddo ma memorabile “ma che cazzo ho visto?“. Questo è “Grand Cayman”.

Lisa: Come on! You came here for one reason.
Nick: What? I didn’t plan this!
Lisa: Why else would you come here?
Nick: I was excited to go to Coolio and then you fucked my dick off!
Lisa: I invited the whole friend group! I have proof! It’s all on an email.
Nick: This isn’t fucking Watergate.

Non si può che iniziare subito la recensione parlando del tradimento, un po’ a sorpresa, di Lisa. Esattamente quella stessa Lisa che in “Second Wedding” parlava dell’importanza del matrimonio e del valore che esso dovrebbe avere per marito e moglie. Premettendo che il comportamento di Ethan e Sam può aver creato alcuni dubbi in Lisa, ciò non giustifica una reazione così spropositata commisurata soprattutto ad una mancanza di prove. Se a questo si aggiunge pure il fatto che i due, Ethan e Lisa, stavano cercando di avere un bambino sino a due episodi fa, allora si può avere perfettamente in mente il significato di “ipocrita”, il tutto senza andare ad aprire un dizionario. Già, ipocrita, perché non si può chiamare in nessun altro modo un atteggiamento così volubile ed apparentemente irrazionale, comportamento che tra le altre cose appare totalmente out of character se si ripensa agli eventi della stagione.
Tuttavia se per il character di Lisa questo tradimento porta con sé un fattore negativo non indifferente, al contrario il personaggio di Nick ne esce rinvigorito perché (se non altro) ricopre per la prima volta un ruolo di rilievo e non solo quello della spalla comica. Probabilmente anche l’ambiente eccentrico ed estremamente maschilista creato dai colleghi di Lisa aiuta molto, e non è difficile capire il perché, ma è in assoluto il connubio Lisa-Nick che aiuta lo sviluppo del personaggio e la sua estemporanea tridimensionalità.
Se con Nick si sorride, al contrario con Ethan e Max si storce la bocca. Qual è veramente il senso di ritornare al college? E perché ostentare tutta questa immaturità a viso aperto? Molte domande a cui probabilmente non si troverà mai una risposta dato che nemmeno gli sceneggiatori sanno ciò che stanno facendo. Il che è estremamente preoccupante da un lato ma anche rilassante dall’altro visto che, ormai, è troppo tardi per raddrizzare il tiro della serie con una sola puntata a disposizione.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Nick trova una sua utilità 
  • Al solito buona interpretazione di Cobie che non delude mai e qui è anche protagonista
  • Eccentricità dei colleghi di Lisa
  • Varie occasioni sprecate
  • Tradimento di Lisa un po’ campato in aria
  • Non si ride mai veramente
  • Trama? Qualcuno ha forse parlato di trama?

 

Si può parlare di ennesima occasione persa. L’ennesima.

 

Second Wedding 1×06 ND milioni – ND rating
Grand Cayman 1×07 ND milioni – ND rating

 

 

Appassionato di fumetti, film e telefilm, ha un'età compresa tra i 20 ed i 33 anni ed è noto ai più per essere il fondatore del "Progetto Recenserie". E' un burbero dal cuore d'oro che gira per l'etere con una maschera di Venom continuando a ripetere che i Bloody Beetroots lo hanno copiato ma nessuno gli crede. Nel sottobosco del web si dice che abbia una laurea in statistica, una in economia ed una smodata passione per la scrittura tanto che pensa di poter scrivere un libro per vendere i diritti ad Hollywood per un film. Sognatore.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Recensioni

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: