Recenews – N°192TEMPO DI LETTURA 1 min

in Recenews by

Mr Mercedes sembra aver colpito nel segno. Dopo la recente cancellazione di The Mist, un’altra serie attualmente in onda ispirata ad un romanzo di Stephen King si aggiudica invece il rinnovo. Mr Mercedes, mystery thriller ideato da David E. Kelley viene rinnovato dal network Audience per una seconda stagione. Con il season finale appena andato in onda, la serie sarà pronta a tornare nel 2018 con altri 10 episodi.

 

A quanto pare la CBS non si è dimenticata di Ransom; il crime drama prodotto da Frank Spotnitz, il cui primo season finale risale allo scorso aprile, ha ottenuto il rinnovo per una seconda stagione composta da altri 13 episodi. Sempre la CBS promuove un’altra tra le sue nuove serie: Seal Team, drama con David Boreanaz tra i protagonisti, si aggiudica l’ordine per una prima stagione completa per un totale di 22 episodi.

 

C’è chi viene e c’è chi va in DC’s Legends Of Tomorrow; mentre si fa sempre più certo l’addio di Victor Garber, interprete del professor Martin Stein aka metà Firestorm, Matt Ryan indosserà nuovamente i panni di Costantine in un arco di episodi della terza stagione. Intanto arrivano nuovi volti in Outlander: il cast, già impegnato nelle riprese della quarta stagione, accoglie Maria Doyle Kennedy e Ed Speleers nei panni di personaggi familiari ai lettori quali Jocasta e Stephen Bonnet.

 

C’è un nuovo crossover all’orizzonte nel mondo seriale. The Walking Dead è pronta infatti ad unirsi sulla scena al suo spin-off prequel Fear The Walking Dead. Le due serie, entrambe basate sull’omonimo comic book di Robert Kirkman, secondo lo stesso autore sono ormai entrambe mature per incontrarsi in uno speciale crossover che vedrà uno dei personaggi andare da una serie all’altra. Il resto per ora rimane top secret, con l’idea ancora in fase di lavorazione.

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un’estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”. Tra le sue prospettive future compare il tentativo di risoluzione di un dubbio alquanto amletico: recuperare o no Lost? Si accettano consigli.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Recenews

Recenews – N°195

  Caos alla Casa Bianca. Seguendo lo scandalo che ha colpito l’attore

Recenews – N°194

L’approvazione generale scaturita dalla prima stagione ha inevitabilmente portato i suoi frutti
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: