fbpx

Lemony Snicket’s: A Series Of Unfortunate Events 2×08 – The Hostile Hospital: Part TwoTEMPO DI LETTURA 3 min

in Lemony Snicket's: A Series Of Unfortunate Events/Recensioni by
Sin dal primo episodio l’amato narratore della serie, Lemony Snicket, ha ammonito il pubblico della serie dicendogli di non guardare lo show in quanto le avventure dei giovani Baudelaires sono pericolose e incredibilmente tristi. Ovviamente l’avvertimento è in realtà un modo per dare alla serie un alone di originalità, in quanto probabilmente è una delle uniche serie al mondo che dice direttamente allo spettatore di non guardarla. Questi avvertimenti, in un contesto più da mark, non erano poi così veritieri in quanto lo show, nella sua prima stagione, non ha mai mostrato atti di tale cattiveria come ripetuto costantemente da Snicket, tuttavia in questa seconda stagione qualcosa è cambiato: il livello di crudeltà è drasticamente aumentato.
Il Conte Olaf si è sempre dimostrato un personaggio odioso, subdolo e approfittatore ma da “The Wide Window: Part One” la sua cattiveria viene mostrata senza ritegno, prima uccidendo Jacques Snicket e, in questa 2×08, facendo un monologo a dir poco spaventoso alla povera Violet. Il suo odio verso i Baudelaire poi è così aumentato che stanno lentamente svanendo i suoi scrupoli nell’uccidere almeno uno dei giovani orfani. Il voler far ammazzare la maggiore dei ragazzi più sfortunati al mondo dal proprio fratello è la prova decisiva che gli avvertimenti del narratore sono veritieri, questa è tutt’altro che una storia felice, è un racconto pieno di disgrazie e dolori che con il tempo non fa altro che peggiorare.
A peggiorare inoltre è anche la reputazione dei Baudelaire, in questa stagione gli orfani non sono solo inseguiti da Olaf & Co., bensì anche dalle bugie e dagli inganni inventati e diffusi proprio dall’assassino dei loro genitori. Se la situazione era già disperata prima, quando il character di Neil Patrick Harris uccideva/spaventava a morte i loro nuovi tutori, ora la loro condizione è peggiorata drasticamente. Il fatto che siano stati indicati come gli i colpevoli del falso omicidio del Conte Olaf è la massima espressione della frase “situazione di merda”, condizione che non potrebbe che far felice il buon vecchio Igor. In aggiunta anche Mr.Poe li considera degli assassini, l’unico uomo che li poteva nascondere dalle grinfie di Olaf, anche se, con l’incendio dell’ospedale, potrebbero metter fine a queste calunnie, inscenando la loro morte fino allo smascheramento finale del perfido attore. Per riuscirci però servirà l’aiuto degli altri membri della confraternita segreta, personaggi che stranamente non si sono fatti vedere nelle ultime due vicende.
Giunti a meno due episodi dal termine, la seconda stagione di ASOUE riesce a macinare ottimi episodi senza alcuna difficoltà, mettendo sullo schermo delle fantastiche citazioni, come in questo terz’ultimo episodio quando il personaggio androgeno per eccellenza rompe la porta del ripostiglio in cui gli orfani si nascondono imitando Jack Nicholson in quel capolavoro di Shining. Continuano inoltre le solite frecciatine al mondo degli adulti, cosa che di fatto è alla base della serie di Hudis & Sonnenfeld e del libro di Daniel Handler. In questi due capitoli di The Hostile Hospital, oltre a criticare inevitabilmente quelle persone che per soddisfazione personale mandano qualche soldo ai poveri per sentirsi “delle persone migliori”, si critica in grande stile l’eccesso di burocrazia che si ha non solo negli ospedali, ma anche in quella della vita di tutti i giorni. Una serie che meriterebbe grande attenzione e un’attenta analisi così da cogliere tutto ciò che viene celato e meticolosamente nascosto sotto il naso.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Il travestimento dei Baudelaires
  • Conte Olaf sempre più crudele
  • Tutti contro gli orfani
  • Citazioni sempre belle
  • Nuovo nascondiglio dei Baudelaires 
  • Scena finale
  • Le canzoni fastidiosissime (ovviamente fatte apposta per essere tali)

 

Le peripezie dei poveri Baudelaires sono tanto toccanti quanto avvincenti, Lemony Snicket’s: A Series Of Unfortunate Events si può considerare una solida e splendida certezza.

 

The Hostile Hospital: Part 1 2×07 ND milioni – ND rating
The Hostile Hospital: Part 2 2×08 ND milioni – ND rating

 


Sponsored by Una Serie di Sfortunati Eventi – Netflix

A.A.A. Re bello ed impossibile cerca regina con cui frustare i suoi numerosi schiavi. Nell'attesa del lieto evento Eros Gallagher sta guidando la sua nazione, dove tutto è lecito tranne che guardare The Walking Dead. Nelle scuole vengono insegnate le grandi gesta di Eleanor Shellstrop, Titus Andromedon e Saul Goodman. L'unica religione ammessa è il Scrubsianesimo, atta a venerare il santo John Dorian. Lasciate i vostri nickname di Instagram al 4 8 15 16 23 42. Saluti e tante care cose.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: