Recenews – N°236TEMPO DI LETTURA 3 min

in Recenews by

Si è presentata come una delle rivelazioni di questa stagione estiva e, a tre episodi dal season finale, la qualità non ha di certo disatteso le aspettative. E’ con questi presupposti, quindi, che Hulu ha rinnovato Castle Rock per una seconda stagione. Show a carattere antologico, questa psychological horror series basata sulla mitologia di Stephen King potrebbe presentarsi con una storia tutta nuova nel prossimo ciclo.

 

Per Recenserie non era mai stato in dubbio, così come sottolineato nella recensione di “Every Potato Has A Receipt“, episodio che ha da poco concluso la seconda stagione; tuttavia, adesso arriva l’ufficialità anche da parte di Netflix: GLOW, uno tra i prodotti originali con maggior riscontro di pubblico e critica per la piattaforma streaming, è stato rinnovato anche per una terza stagione di altri 10 episodi prevista per il 2019.

 

E’ ufficiale: giunge l’ora X anche per una delle comedy che ha segnato la televisione dell’ultimo decennio. Quando il prossimo 24 settembre The Big Bang Theory tornerà sugli schermi per la dodicesima stagione, la season premiere sancirà l’inizio della fine, dando vita appunto, all’ultima stagione della serie. Una fine che, secondo indiscrezioni, è stata “forzata” dalla volontà di Jim Parsons di fermarsi qui e, dopo tutti questi anni, lasciarsi dietro i panni di Sheldon Cooper.

 

E’ un agosto bello corposo di rinnovi per Netflix, che continua a confermare alcune delle serie più seguite dell’ultimo anno. Il drama canadese Anne With An E, ispirato al romanzo del 1908 di Lucy Maud Montgomery, Anna dai capelli rossi, ha ottenuto il rinnovo per un terzo ciclo di episodi.
Rinnovo che arriva anche per un’altra serie Netflix, seppur decisamente più discussa: The End Of The F***ing World. Inizialmente concepita per un unico ciclo, il forte risalto ottenuto ha portato all’ordine di una seconda stagione.

 

A sei mesi da “Do You See The Blue?“, History conferma ufficialmente il rinnovo di Knightfall per una seconda stagione. Pronta a ripartire con Aaron Helbing come nuovo showrunner, la serie sui templari annuncia un ingresso di spicco nel cast: direttamente da Star Wars arriva Mark Hamill.
Una seconda stagione è stata ordinata anche per The Alienist, serie basata sui romanzi di Caleb Carr, i cui primi 10 episodi hanno lasciato un segno più che convincente nel panorama televisivo stagionale.

 

Ci pensa Hulu a rendere concreto il sogno di tutti i seguaci di Veronica Mars. Dopo la produzione del film del 2014 sponsorizzato direttamente dai fan, il mystery drama con protagonista Kristen Bell potrebbe presto rivedere la luce sotto forma di revival. Seppur non ancora ufficializzato, l’ordine da parte del servizio streaming Hulu sarebbe ad un passo e vedrebbe sempre Rob Thomas come ideatore, con Kristen Bell pronta a riprendere i panni della protagonista.

 

Fine dei giochi per Shooter, dopo tre stagioni USA Network ha messo fine all’action drama con protagonista Ryan Philippe che terminerà con il prossimo terzo season finale.
Altra rete, altra serie ai saluti; il network E! ha annunciato la cancellazione di The Royals, che si ferma così dopo quattro stagioni.
Intanto, la HBO rinnova la serie Random Acts Of Flynees per un secondo ciclo di episodi, mentre Netflix annuncia il rinnovo per una terza ed ultima stagione per la comedy drama Easy.

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”. Tra le sue prospettive future compare il tentativo di risoluzione di un dubbio alquanto amletico: recuperare o no Lost? Si accettano consigli.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

Recenews – N°247

A differenza di quanto si poteva pensare, “What Comes After” non sarà

Recenews – N°243

E’ stata una delle serie più apprezzate di questo inizio stagionale, con
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: