Forever 1×02 – JuneTEMPO DI LETTURA 3 min

in Forever (Amazon)/Recensioni by

“Si ipotizza quindi che solo la visione delle prossime puntate potrà in qualche modo dare una forma e un’identità allo show” [Forever 1×01]

Mai frase fu più vera. Difatti quasi nessuna persona sana di mente avrebbe potuto pronosticare, alla fine della precedente puntata, un risvolto di tale portata ed un incipit così frizzante nella nuova serie targata Amazon: Forever non è altro che una serie che racconta il trapasso e la vita nell’aldilà di una coppia appena deceduta. Per chi non avesse ancora visionato il suddetto episodio non si deve preoccupare, Forever con The Good Place non c’entra assolutamente nulla, l’atmosfera è completamente diversa e lo show ideato da Alan Yang e Matt Hubbard non è una comedy, bensì un sorprendente e, a tratti sboccato, dramedy.
Giustamente nel finire della scorsa recensione ci si interrogava su quale fosse la vera natura dello show, dilemma causato da un pilota più preparatorio che mai. La risposta a tale quesito la si può cogliere solamente dopo la conclusione di “June”, un episodio che continua in maniera perfetta le vicende raccontate precedentemente sembrando il secondo tempo del pilot. Ecco quindi che si è deciso di continuare a recensire tale serie perché ci si prospetta uno dei show più assurdi, in senso buono, dell’anno.

“You’re dead. I’m dead too. This is so great. I am so happy”

All’inizio dell’episodio si scopre un evento alquanto atipico per una serie che si credeva puramente comedy: la morte di Oscar avvenuta un anno e mezzo prima, proprio contro l’albero con cui si stava per scontrare nel finire della puntata precedente. Un lutto pesante, un lutto che sta togliendo a June tutte le gioie della vita e che non riesce in nessun modo a contrastare, attaccandosi spesso e volentieri alla bottiglia per dimenticare la perdita del marito. Per fortuna a correrle in soccorso ci pensa Sharon, character di Kym Whitley, star di Young & Hungry. Le due insieme riescono a creare siparietti simpatici, come la scena con il reverendo, ma si nota subito che l’aria che tira a Forever è malinconica, a tratti veramente triste. Una Maya Rudolph in grande spolvero buca lo schermo in un episodio interamente dedicato al suo personaggio, coinvolgendo il fan e riuscendo addirittura a commuoverlo durante la chiacchierata con la commessa. Tuttavia quando June sembra riuscire finalmente a voltare pagina ecco che succede l’impensabile, la morte della protagonista proprio nel momento più alto, forse, della sua vita. Una morte forse un po’ troppo tragicomica ma davvero bastarda nell’intento. Ad accoglierla nell’aldilà c’è un Oscar esaltato e felice, reazione contrapposta a quella frastornata e delusa della moglie. Fatto tra l’altro che scongiura una delle teoria più accreditate dei fan, i quali credevano che la coppia sarebbe potuta diventare un duo di assassini annoiati dalla loro monotona vita.
Il secondo episodio della nuova serie Amazon è decisamente un passo avanti rispetto al precedente e il merito è soprattutto di un plot-twist davvero inaspettato. Non si sa ancora bene cosa aspettarsi dallo show di Alan Yang e Matt Hubbard, ma una cosa oramai è certa: Forever non è una serie come tutte le altre.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Plot twist
  • Regia
  • Maya Rudolph
  • Originalità
  • Morte un po’ troppo ridicola
  • Forse un po’ troppo a caso per alcune persone

 

Un secondo episodio che in realtà non è altro che la seconda parte del pilot. Si attendono ora altri risvolti interessanti che sicuramente non tarderanno ad arrivare. Per ora si può già affermare di assistere ad una delle serie più meritevoli di questo intenso Settembre seriale.

 

Together Forever 1×01 ND milioni – ND rating
June 1×02 ND milioni – ND rating

 

A.A.A. Re bello ed impossibile cerca regina con cui frustare i suoi numerosi schiavi. Nell'attesa del lieto evento Eros Gallagher sta guidando la sua nazione, dove tutto è lecito tranne che guardare The Walking Dead. Nelle scuole vengono insegnate le grandi gesta di Eleanor Shellstrop, Titus Andromedon e Saul Goodman. L'unica religione ammessa è il Scrubsianesimo, atta a venerare il santo John Dorian. Lasciate i vostri nickname di Instagram al 4 8 15 16 23 42. Saluti e tante care cose.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

Forever 1×04 – Kase

Nella recensione del precedente episodio si era evidenziato come nel finale riemergesse
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: