Forever 1×04 – KaseTEMPO DI LETTURA 3 min

in Forever (Amazon)/Recensioni by
Nella recensione del precedente episodio si era evidenziato come nel finale riemergesse il tema della monotonia della vita coniugale, presentato nel pilot. E’ con lo stesso tema che si apre questo quarto episodio. Una sequenza di scene lunga quasi 4 minuti descrive la quotidianità di June e Oscar ambientatisi nella “nuova vita”, risultando molto simile alla sequenza già citata di Oscar che serve il piatto di pesce nella casa al lago: June che modella dei vasi, Oscar che fa i cruciverba, la passeggiata fino alla stessa panchina incontrando la stessa vicina, le partite a shuffleboard. La costruzione della scena con l’incedere del ritmo sempre più veloce è molto funzionale a far percepire allo spettatore la monotonia e la noia del vivere giornate piatte e sempre uguali fra loro. Percezione che, ancora una volta, è solo June a provare e palesare mentre Oscar, così come si trovava a suo agio nella “vita precedente” non capisce perché la moglie non sia soddisfatta quanto lui della loro attuale condizione.
Emblema di questo dualismo è l’incontro con Kase, la nuova vicina interpretata da Catherine Keener: da un lato Oscar che è genuinamente contento di fare una nuova conoscenza e pensa a come aiutare una nuova vicina senza alcuna aspettativa di futuri rapporti più stretti, June si mostra da subito molto insistente nel voler farsela amica, proprio perché vede in lei una scintilla di novità nella banalità della loro attuale vita quotidiana. Da lì inevitabilmente si scatena un divertente crescendo di scene costellato di dialoghi surreali che chi guarda la serie ha imparato ad apprezzare e supportato in maniera perfetta dall’espressività di Maya Rudolph e Fred Armisen. Il tutto porterà infine June al confronto con il marito ma anche, inaspettatamente, a trovare in Kase una possibile alleata, l’unica che apparentemente capisca il suo disagio e vuole trovare il modo di uscirne.
Appare in effetti molto strano che tutti gli abitanti del villaggio si siano così pacificamente rassegnati a questo nuovo equilibrio nella morte, conducendo la nuova esistenza come se nulla fosse cambiato rispetto alla loro – vera – vita. Anche lo stesso Mark, relegato lì nella sua condizione di adolescente degli anni ’70, a parte trovarsi hobby come entrare nelle case degli altri quando non ci sono, non sembra essere molto turbato dalla totale assenza di avvenimenti. Molto interessante è quindi il discorso di Kase a June, quando le riporta di non voler sprecare quella che potrebbe essere una nuova opportunità per fare quelle cose che non aveva fatto in vita. Bisognerà vedere se la consapevolezza di June e Kase di voler rendere più frizzante la loro permanenza indefinita nel nuovo status intaccherà l’equilibrio degli abitanti, risvegliando in qualche modo anche le loro coscienze, o resterà qualcosa di più intimo e circoscritto alle loro persone.
Sarà molto interessante vedere come Alan Yang e Matt Hubbard riusciranno a gestire questo cambiamento nella storia. Da un lato hanno a disposizione numerosi spunti riflessivi: il passaggio dalla vita alla morte, perché loro si trovino lì, dove sono tutte le altre persone che muoiono ogni giorno, perché allontanarsi dalla fontana fa loro perdere energie. Dall’altro dispongono di personaggi un po’ surreali e poco introspettivi e, forse, anche poco profondi e approfonditi. Rimanendo finora, nonostante il macabro tema, una serie, seppur sui generis, comedy quello che avverrà ora potrebbe essere molto interessante o molto deludente.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Cura dei dettagli dalle atmosfere ai dialoghi ai tempi comici
  • Ingresso di un nuovo personaggio
  • L’arrivo di Kase porta June alla consapevolezza che vuole uscire dalla monotonia
  • Nella vita come nelle serie tv uscire dalla monotonia può comportare un bel premio finale ma è anche un rischio

 

“Kase” è un episodio ben costruito che amalgama bene la componente divertente e delirante dello show con quella più riflessiva, inserendo anche un nuovo personaggio sicuramente intrigante. I risvolti potrebbero essere molto interessanti.

 

The Lake House 1×03 ND milioni – ND rating
Kase 1×04 ND milioni – ND rating

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: