Recenews – N°238TEMPO DI LETTURA 1 min

in Recenews by

#BastaNetflix per… salvare qualsiasi serie dalla cancellazione. La piattaforma streaming si fa infatti carico dell’ennesimo salvataggio, riportando in vita Designated Survivor. Dopo la cancellazione dello scorso maggio della ABC, fermatosi con il season finale della seconda stagione, il political drama con protagonista Kiefer Sutherland è pronto a ripartire grazie, appunto, a Netflix che ha ordinato la terza stagione prevista sugli schermi per il 2019.

 

Doppio rinnovo in casa HBO. La rete ha promosso due delle sue serie estive più seguite ed apprezzate da pubblico e critica. Con degli ascolti sempre stabili, torneranno anche il prossimo anno sia Ballers che Insecure. Ballers, comedy drama con protagonista Dwayne Johnson, è stato rinnovato per una quinta stagione; Insecure, serie creata ed interpretata da Issa Rae, ha ottenuto il rinnovo per una quarta stagione.

 

Ha avuto vita breve American Woman; la comedy ispirata all’infanzia dell’attrice e star dei reality show Kyle Richards è infatti durata per appena undici episodi: Paramount Network, a causa dei bassissimi ascolti, ha cancellato la serie dopo una sola stagione.
Continua il predominio del franchise di Law&Order per la NBC con la rete che ha appena ordinato l’ennesima serie di Dick Wolf: è in arrivo una prima stagione di 13 episodi di Law&Order: Hate Crimes.

 

Prende sempre più forma il progetto targato Netflix sulla serie tv The Witcher. Dopo l’ordine della serie basata su La Saga di Geralt di Rivia, romanzi dello scrittore Andrzej Sapkowski da cui ha preso poi vita il videogioco The Witcher, arriva l’annuncio di colui che sarà l’attore protagonista della saga: Henry Cavill, conosciuto tra i tanti come volto di Supermen nel recente film della DC, sarà l’interprete di Geralt.

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”. Tra le sue prospettive future compare il tentativo di risoluzione di un dubbio alquanto amletico: recuperare o no Lost? Si accettano consigli.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

Recenews – N°239

Al grido di “più se ne parla e più funziona”, un’altra serie

Recenews – N°237

L’attesa di oltre un anno non rimarrà l’unica notizia difficile da mandar

Recenews – N°236

Si è presentata come una delle rivelazioni di questa stagione estiva e,

Recenews – N°235

A quattro mesi dalla conclusione della settima stagione, arriva la notizia, abbastanza
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: