Recenews – N°241TEMPO DI LETTURA 2 min

in Recenews by

Dopo la fine della seconda stagione, risalente allo scorso giugno, Amazon ha ufficializzato il ritorno in tv di Goliath. Legal drama con protagonista Billy Bob Thornton che nel 2017 ha vinto il Golden Globe nella categoria Best Actor for Television Series Drama, la serie è stata ora rinnovata anche per una terza stagione.

 

Ad un mese dal secondo season finale, anche Hulu regala il rinnovo ad una delle sue serie; Harlots, period drama creato da Alison Newman e Moira Buffini che segue le storie della famiglia Wells proprietaria di un bordello nella Londra del ‘700, ha ottenuto il rinnovo per una terza stagione di altri otto episodi. Tra i protagonisti di Harlots svetta Samantha Morton, attrice recentemente ingaggiata per apparire anche in The Walking Dead.

 

Ci hanno provato, ma alla fine non c’è stato niente da fare: The Royals non sarà salvato. Dopo la cancellazione ad opera della rete E! alla fine della quarta stagione, i produttori della soap opera, in collaborazione con la casa di produzione Lionsgate Television, si erano detti alla ricerca di un nuovo network pronto ad adottare la serie. Dopo settimane di ricerca però, arriva la notizia ufficiale: nessun salvataggio, The Royals finisce qui.

 

Dopo essersi presentato al pubblico con un backdoor pilot andato in onda durante “Good-Bye“, il settimo season finale di Suits, sua serie madre, Second City, nuovo legal drama di USA Network con protagonista Gina Torres sempre nei panni di Jessica Pearson, continua ad accogliere new entry nel cast. Dopo Chantel Riley, Isabel Arraiza e Eli Goree, la serie attua un recast chiamando Bethany Joy Lenz a sostituire Rebecca Rittenhouse apparsa nel pilot.

 

Alla fine c’è stato poco da fare e la morte è davvero sopraggiunta; la comedy drama I’m Dying Up Here, creata da David Flebotte, ha resistito per sole due stagioni prima che Showtime staccasse definitivamente la spina. Con degli ascolti in continuo calo, poche erano le speranze di rivedere la serie in onda anche con un terzo ciclo e infatti, detto fatto: a due mesi dal season finale, Showtime annuncia la cancellazione ufficiale.

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”. Tra le sue prospettive future compare il tentativo di risoluzione di un dubbio alquanto amletico: recuperare o no Lost? Si accettano consigli.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

Recenews – N°247

A differenza di quanto si poteva pensare, “What Comes After” non sarà

Recenews – N°243

E’ stata una delle serie più apprezzate di questo inizio stagionale, con
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: