);

Recenews – N°250TEMPO DI LETTURA 1 min

in Recenews by

 

 

 

Sembra davvero finita la storia d’amore tra Netflix e la Marvel. Complice l’imminente nascita della piattaforma streaming targata Disney, nel giro di pochi mesi Netflix ha fatto fuori dal suo catalogo ben tre serie Marvel e, se più comprensibili apparivano gli addii a Luke Cage e Iron Fist, l’ultima notizia spiazza un po’ tutti: anche la più apprezzata Daredevil, infatti, viene cancellata dopo tre stagioni. A questo punto resta da vedere cosa accadrà a Jessica Jones.

 

Ci sono voluti più di tre mesi dall’ultimo season finale, ma finalmente la rete AMC si è decisa ad ufficializzare il rinnovo di Preacher. La serie ispirata all’omonimo comic book che vede protagonista Dominic Cooper nei panni di Jesse Custer, è stata rinnovata per una quarta stagione. Un quarto ciclo che tuttavia cambierà location: le riprese che inizieranno nei primi mesi del 2019, infatti, si sposteranno in Australia.

 

E adesso c’è anche il volto del protagonista. Dracula, uno dei prodotti futuri più intriganti, inizia pian piano a prendere forma: annunciato in collaborazione tra Netflix e la britannica BBC, la miniserie che sarà composta da 3 episodi aveva già alzato le aspettative grazie alla scelta degli ideatori Steven Moffat e Mark Gatiss (Sherlock). Adesso l’iconico personaggio creato da Bram Stoker ottiene anche un volto, con l’attore Claes Bang pronto a vestire i panni del Conte Dracula.

 

Mentre è attualmente in onda la terza stagione, MacGyver, reboot dell’omonima serie andata in onda sulla ABC durante i primi anni ’90, rischia di trovarsi presto senza il co-protagonista. La serie, in onda dal 2016 sulla CBS, non ha ancora ottenuto il rinnovo per una quarta stagione ma, nel caso di un’esito positivo si ritroverebbe a dover fare a meno di Jack Dalton, partner di MacGyver, a causa dell’addio definitivo annunciato dall’attore George Eads.

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

Recenews – N°270

Un rinnovo per due cancellazioni in questa settimana della FOX. Il network

Recenews – N°269

Pronti, via ed è subito rinnovo. La serie evento dello scorso anno

Recenews – N°268

Nessuno nutriva il minimo dubbio al riguardo, ma una conferma è sempre

Recenews – N°266

Dopo il “drama” consumatosi nel dietro le quinte che aveva portato alla
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: