fbpx

Recenews – N°251TEMPO DI LETTURA 1 min

in Recenews by

Ad un mese dal rilascio della prima stagione, Netflix non ha perso tempo nel tranquillizzare i fan di Narcos; dopo essersi discostata dalla serie madre, diventando indipendente nel numero di stagioni, il crime drama Narcos: Mexico che ha esordito lo scorso novembre spostando l’attenzione in Colombia, ha subito ottenuto il rinnovo anche per una seconda stagione.

 

Si è velocemente rivelato come uno dei prodotti meglio riusciti di questa stagione seriale, promuovendo a pieno la collaborazione della RAI con la HBO. My Brilliant Friend, in Italia conosciuto come L’Amica Geniale, serie basata sui romanzi della scrittrice Elena Ferrante e trasposta per la tv da Saverio Costanzo, è riuscita subito ad attirare il pubblico, raggiungendo il record di ascolti nella programmazione RAI. Inevitabile, dunque, il rinnovo che giunge senza grandi sorprese per una seconda stagione.

 

Il primo regalo di Natale da parte delle reti americane giunge grazie alla NBC che sotto l’albero fa trovare ai propri fan il rinnovo per The Good Place. La serie creata da Michael Schur che vede protagonista Kristen Bell, è attualmente nel bel mezzo dalla sua terza stagione che si concluderà solo il prossimo gennaio; tuttavia, in attesa del season finale, la comedy ottiene subito un ulteriore rinnovo per una quarta stagione composta presumibilmente sempre dai canonici 13 episodi.

 

La collaborazione di Ryan Murphy e Netflix inizia a svilupparsi sotto forma di un nuovo progetto chiamato The Politician. La nuova serie, una musical comedy che vedrà Murphy affiancato da Brad Falchunk e Ian Brennan, inizia già a prendere forma con i primi nomi che comporranno il cast: annunciati Dylan McDermott e January Jones ma, soprattutto, Jessica Lange, pronta a lavorare nuovamente con Murphy nel ruolo di protagonista anche per questa nuova serie.

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”. Tra le sue prospettive future compare il tentativo di risoluzione di un dubbio alquanto amletico: recuperare o no Lost? Si accettano consigli.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

Recenews – N°248

Continua spedito il percorso di Bosch su Amazon Prime Video. Mentre la

Recenews – N°247

A differenza di quanto si poteva pensare, “What Comes After” non sarà
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: