);

Recenews – N°263TEMPO DI LETTURA 1 min

in Recenews by

Il pacchetto del franchise #OneChicago continuerà a mantenere alta la sua rappresentanza sulla NBC. La rete ha infatti rinnovato tutte e tre le serie prodotte da Dick Wolf che continuano ad essere un punto di riferimento per gli spettatori nella programmazione. Chicago Fire, Chicago P.D. e Chicago Med sono state dunque tutte rinnovate rispettivamente per una ottava, settima e quinta stagione.

 

Le avventure nello spazio di Star Trek: Discovery sono destinate a durare ancora. Mentre è attualmente in onda la seconda stagione, che si concluderà il prossimo 28 marzo, la CBS All Access ha ufficializzato il rinnovo della science fiction creata da Bryan Fuller e Alex Kurtzman anche per una terza stagione, presumibilmente pronta ad andare in onda nel 2020. Intanto, Michelle Paradise passa da produttrice esecutiva a showrunner della serie.

 

Alla faccia della FOX. Dopo la cancellazione dello scorso anno che ha visto la rete eliminare dal suo palinsesto Brooklyn Nine-Nine, la sitcom ha ritrovato una nuova dimensione in casa NBC. Salvata da quest’ultima che lo scorso maggio ne aveva ordinato una sesta stagione, lo show continua a procedere a gonfie vele: la NBC ha infatti nuovamente rinnovato la serie anche per una settima stagione.
Intanto, Cinemax rinnova lo spy-drama Strike Back per un’ottava ed ultima stagione.

 

Revival e spin-off continuano a farla da padroni nell’universo seriale. Dopo le ultime speculazioni, la FOX ufficializza per davvero il ritorno sugli schermi di Beverly Hills 90210 con un revival di 6 puntate previsto in estate che vedrà il ritorno di buona parte del cast originale (solo Luke Perry e Shannen Doherty non hanno dato la disponibilità).
In casa AMC invece, spicca all’orizzonte un nuovo spin-off di The Walking Dead attualmente già in sviluppo ma di cui non si hanno ancora notizie riguardo storie e personaggi coinvolti.

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

Recenews – N°285

Come un fulmine a ciel sereno, Netflix si rende protagonista dell’ennesima cancellazione

Recenews – N°283

Che Hulu si sarebbe già lasciato sfuggire un prodotto del calibro di

Recenews – N°282

Mentre la sesta stagione si accinge alla sua conclusione, è dal Comic-Con

Recenews – N°281

Il finale ampiamente lasciato in sospeso al termine della prima stagione lo
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: