);

Recenews – N°265TEMPO DI LETTURA 1 min

in Recenews by

Non è ancora detta l’ultima parola per il Concierge del crimine Red Reddington. Nonostante gli ascolti non esattamente entusiasmanti, la NBC ha deciso di rinnovare ulteriormente The Blacklist. Il crime drama con protagonista James Spader e Megan Boone, mentre a fine mese concluderà la sua attuale sesta stagione, ottiene così il rinnovo anche per un settimo ciclo di episodi.

 

Alla fine, la mannaia di Netflix ha colpito ancora. Questa volta è una delle comedy più apprezzate dalla critica a subirne l’eliminazione: One Day At A Time. La web series ispirata all’omonimo show degli anni ’80, viene cancellata dopo ben tre stagioni, provocando dispiacere da parte della stessa Netflix che ha affermato di aver valutato pro e contro ma, alla fine, il basso numero di telespettatori ha potato alla scelta della cancellazione.

 

Altre cancellazioni coinvolgono anche reti quali Showtime e HBO. La prima, mette la parola fine alla comedy SMILF, serie creata ed interpretata da Frankie Shaw, che si ferma alla sua seconda stagione.
La HBO, invece, cancella Crashing, comedy drama ideata da Pete Holmes che ne svolgeva anche i panni di protagonista, con il personaggio impostato come una versione telefilmica di se stesso. La serie si ferma dunque dopo tre stagioni.

 

Se qualcosa funziona, perché perdere tempo? Dopo aver fatto penare i propri fan con un’attesa lunga quasi due anni, American Gods torna in grande stile con la seconda stagione, portandosi dietro anche un bel rinnovo. Dopo essere tornato sugli schermi durante questa settimana con l’episodio “House On The Rock”, il fantasy drama ispirato all’omonimo romanzo di Neil Gaiman ha dunque ottenuto da Starz la conferma anche per una prossima terza stagione.

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

Recenews – N°281

Il finale ampiamente lasciato in sospeso al termine della prima stagione lo

Recenews – N°280

Mentre mancano ormai pochi episodi alla conclusione della sua prima stagione, Blood

Recenews – N°278

E’ stata una delle migliori sorprese di questa prima parte dell’anno, con

Recenews – N°277

A dispetto di quanto potesse pensarne la FOX, Lucifer ha avuto ancora
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: