);

Recenews – N°284TEMPO DI LETTURA 2 min

in Recenews by

Fine settimana di grandi annunci per 13 Reasons Why; dopo più di un anno d’attesa dal finale della seconda stagione, Netflix ha annunciato a sorpresa la data di ritorno sugli schermi della serie con il terzo ciclo di episodi per il prossimo 23 agosto. Ma la notizia non è arrivata da sola: lo show è stato infatti rinnovato anche per una quarta stagione, prevista il prossimo anno, che fungerà da stagione conclusiva.

 

Fatale furono gli ascolti. Mentre sta per terminare la quarta stagione, attualmente in onda, la black comedy Baskets si vede stroncare i suoi sogni futuri. Con le medie d’ascolto sempre più in calo, infatti, la rete FX ha deciso di cancellare la serie.
Continua spedita invece la nuova produzione di The Sinner: la serie antologica di USA ha ingaggiato l’attore Chris Messina che affiancherà Matt Bomer nella terza stagione. Intanto, Showtime rinnova City On A Hill per una seconda stagione.

 

Strage in casa Amazon. Sono parecchie le serie della piattaforma non sopravvissute alla fine dell’estate; si fermano dopo due stagioni Patriot e Lore, mentre Forever non va oltre la stagione d’esordio. A catalizzare l’attenzione però, sono soprattutto due serie di spessore come The Romanoffs di Matthew Weiner e Too Old To Die Young di Refn, entrambe cancellate da Amazon dopo una stagione.
Intanto, continua la seconda vita di The Expanse: rinnovato anche per una quinta stagione.

 

Dopo la precedente carrellata di cancellazioni, Amazon sembra intenzionata a puntare tutto sui nuovi prodotti: dopo il rinnovo anticipato di The Boys ancor prima del suo debutto, un altro prodotto giova dello stesso trattamento. Carnival Row, neo-noir fantasy con protagonisti Orlando Bloom e Cara Delevingne, la cui data di rilascio è prevista per il prossimo 30 agosto, ha già ottenuto il rinnovo per la seconda stagione.

 

C’è un nuovo crossover all’orizzonte nel mondo Marvel. I supereroi di Runaways, infatti, si ritroveranno a dividere lo stesso set con i protagonisti di Cloak & Dagger in un episodio speciale della prossima terza stagione della serie di Josh Schwartz. Un crossover che varcherà anche i confini televisivi, unendo i personaggi di serie appartenenti a reti televisive diverse, dando vita così ad un mini crossover anche tra Hulu e Freeform.

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

Recenews – N°289

E’ stato subito amore a prima vista tra The Righteous Gemstones e

Recenews – N°288

Il prossimo gennaio, Grace And Frankie tornerà sugli schermi di Netflix con

Recenews – N°287

Nell’era dei revival, poteva Disney+ presentarsi al grande pubblico senza seguire l’onda?

Recenews – N°286

  Alla fine non c’è stato modo di salvare il pianeta d’origine

Recenews – N°285

Come un fulmine a ciel sereno, Netflix si rende protagonista dell’ennesima cancellazione
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: