);

Recenews – N°311TEMPO DI LETTURA 2 min

in Recenews by

E’ bastato un mese a Netflix per assicurarsi del risalto ottenuto dalla seconda stagione e rinnovare nuovamente Sex Education. Il teen comedy drama con protagonista Asa Butterfield nei panni dell’adolescente Otis Milburn aveva già raccolto consensi sin dal suo esordio avvenuto nel gennaio del 2019; adesso, dopo un secondo ciclo appena rilasciato, Netflix, ancora forte dei risultati ottenuti, rinnova la serie anche per una terza stagione.

 

Arriva al capolinea anche Bosch. La police procedural series con protagonista l’attore Titus Welliver, ormai da anni punto di riferimento tra le serie di Amazon Prime, si è aggiudicato il rinnovo per una settima stagione ancora prima della messa in onda della sesta, prevista per quest’anno. Il prossimo settimo ciclo, però, sarà anche quello conclusivo per lo show di Michael Connelly.

 

La passione della ABC per i medical drama non sembra fermarsi. The Good Doctor, serie con Freddie Highmore, ormai diventato uno dei prodotti più seguiti per la rete, viene rinnovato per una quarta stagione anticipando i tempi, che di solito vedono tali rinnovi giungere durante gli upfronts di maggio.
Non è da meno la NBC, che annuncia il rinnovo per una sesta stagione per la sitcom con America Ferrera, Superstore.

 

Ma i rinnovi coinvolgono anche altri network. La HBO ha promosso la science fiction comedy Avenue 5, con protagonista l’ex Dr House Hugh Laurie, che ha esordito solo lo scorso 19 gennaio: dopo appena 4 episodi, arriva il rinnovo per una seconda stagione.
Stessa sorte anche in casa Epix, con il crime drama Godfather Of Harlem che dopo il primo season finale datato lo scorso dicembre, ottiene un secondo ciclo di episodi.

 

Non ancora una notizia ma solo una realizzabile speranza per tutti i fan della serie. Mentre è iniziato il countdown che porterà dritti al ritorno sullo schermo di Lucifer con la quinta e finora ultima stagione, emergono voci che vorrebbero Netflix in trattative per continuare ulteriormente la serie con Tom Ellis. Per ora si tratta solo di speculazioni ma dato il successo riscosso dallo show, l’idea che Netflix sia interessata ad un sesto ciclo non appare così impossibile.

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

Recenews – N°318

Svettano un rinnovo ed una cancellazione in questa settimana in casa Netflix.

Recenews – N°317

Nonostante il sopraggiungere della Pasqua e, soprattutto, l’estremo bisogno in questo critico

Recenews – N°316

Mentre continuano a crescere i dubbi sui finali delle correnti stagioni di

Recenews – N°315

Un Recenews versione “bollettino di guerra” per questa particolarissima settimana. L’emergenza Coronavirus
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: