);

Recenews – N°322TEMPO DI LETTURA 2 min

in Recenews by

Ricky Gervais ha dato tutta la “colpa” ai fan: la velocità con la quale la seconda stagione di After Life è stata vista dal suo pubblico, ponendola al primo posto tra le serie più viste del momento su Netflix, è bastata per prendere una decisione unanime. A meno di due settimane dal suo ritorno in scena, la serie è stata rinnovata per una terza stagione. Un rinnovo di contratto che si estende anche allo stesso Gervais che si lega ulteriormente a Netflix per dar vita a nuovi prodotti nel prossimo futuro.

 

Sicuramente spinta dagli ascolti in calo, History stacca la spina a due serie entrambe ferma alla seconda stagione: si tratta di Knightfall, historical drama con Tom Cullen e Mark Hamill, e Project Blue Book con Aidan Gillen.
Per due serie che vanno però, due ne arrivano. Sempre History ha dato l’ordine per la produzione di Lincoln e Theodore Roosevelt, serie che saranno basate sulla storia dei suddetti Presidenti degli Stati Uniti.

 

L’aria di maggio è arrivata in casa CBS che ha elargito la sua lista di promossi e bocciati di fine stagione. Tra i rinnovi spiccano: NCIS – NCIS: Los Angeles – NCIS: New Orleans – S.W.A.T. – Bull – Blue Blood – SEAL TeamFBI – FBI: Most Wanted – MacGyver – Magnum P.I. – All Rise – The Neighborhood – The Unicorn – Bob Hearts Abishola. Tra le serie cancellate, invece: Carol’s Second Act – Broke – Tommy e A Man With A Plan.

 

Rinnovi anche per la HBO. La rete ha infatti confermato ulteriormente la comedy drama Insecure, creata da Larry Wilmore e Issa Rae, con quest’ultima che ne interpreta anche la protagonista. La serie, che insieme ai suoi attori può contare svariate nomination e vittorie tra Golden Globe e Emmy Awards, è stata rinnovata per una quinta stagione nonostante la quarta sia attualmente ancora in onda.

 

Pronti via ed è subito rinnovo. Upload è approdata sugli schermi soltanto da una settimana, ma sembra aver già attirato i consensi dei più. Dopo che la prima stagione, composta da 10 episodi, è stata rilasciata da Amazon lo scorso 1 maggio, la science fiction comedy satire series creata da Greg Daniels, che vede Robbie Amell nei panni del protagonista, ha ottenuto già il rinnovo per una seconda stagione.

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

Recenews – N°330

Sta per giungere al capolinea anche la storia della famiglia Byrde. Netflix

Recenews – N°329

Dopo tanto speculare, confermare e ritrattare arriva finalmente la decisione ufficiale: Netflix

Recenews – N°328

Ancora residui di rinnovi e cancellazioni per la NBC. Il supernatural drama

Recenews – N°327

Terminata da appena due giorni, la neonata piattaforma streaming HBO Max si
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: