);

Recenews – N°360TEMPO DI LETTURA 2 min

Uno dei progetti più attesi nel panorama seriale inizia seriamente a prendere forma con l’ufficializzazione dei volti dei protagonisti. E per farlo, HBO decide di pescare nel proprio recente passato, mettendo mano al cast di Game Of Thrones. La serie in via di sviluppo The Last Of Us, basata sull’action adventure game sviluppato da Naughty Dog per PlayStation nel 2013, aveva già acceso l’entusiasmo grazie ad un mix tra opera di base, network di riferimento e il nome di Craig Mazin come ideatore (lo stesso dietro Chernobyl). Adesso, la futura serie cresce ancora di livello grazie ai nomi dei protagonisti: nonostante la rassicurazione della sua presenza nella prossima stagione di The Mandalorian, nei panni di Joel ci sarà Pedro Pascal, mentre a dare il volto a Ellie sarà l’ex Lyanna Mormont di GOT Bella Ramsey.

 

Disney-plusPer un Mandaloriano confermato, nonostante la news di cui sopra, la prossima stagione di The Mandalorian si ritrova però costretta a perdere un pezzo che finora era risultato importante nell’economia degli episodi. Lucasfilm, studio di produzione della serie, ha infatti ufficializzato il licenziamento dell’attrice Gina Carano. L’interprete del personaggio di Cara Dune, era già al secondo strike a causa dei suoi continui e controversi post sui social network. Dopo l’ultimo di pochi giorni fa, è arrivo il licenziamento che la vede così fuori dalla serie targata Disney+.

 

Adesso sembra arrivata davvero la fine per Brooklyn Nine-Nine. La comedy che nel 2013 aveva esordito sulla rete FOX per poi passare dalla sesta stagione sulla NBC, è arrivata al suo ultimo ciclo. L’ottava stagione già annunciata addirittura nel novembre del 2019, diventa ufficialmente quella conclusiva per la serie che sarà anche composta da appena 10 episodi. Tuttavia, per vedere le ultimissime puntate si dovrà aspettare parecchio: Brooklyn Nine-Nine infatti, a causa delle problematiche relative al Covid non tornerà durante questa stagione televisiva, dando appuntamento ai suoi fan con il capitolo finale al prossimo autunno.

 

Continua il successo di Search Party in America. La satirical dark comedy recentemente trasferitasi su HBO Max dopo aver esordito sulla TBS, è da poco andata in onda con il rilascio della quarta stagione ma ha già ottenuto il rinnovo anche per la quinta.
Intanto, arriva al termine la dark fantasy Wynonna Earp con protagonista Melanie Scrofano: la serie tornerà in onda con la seconda parte della quarta stagione il prossimo 5 marzo con gli ultimi 6 episodi che metteranno la parola fine allo show.

Ormai sulla trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”.

Rispondi

WandaVision 1x06 recensione
Precedente

WandaVision 1×06 – All-New Halloween Spooktacular!

Recensione film Notizie dal mondo Netflix
Prossima

Notizie Dal Mondo

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: