);

Shameless 10×05 – SparkyTEMPO DI LETTURA 3 min

/
“Sparky” è un po’ l’episodio che non ti aspetti, specie dopo il periodo un po’ altalenante che sta contraddistinguendo la serie. Eppure, settimana dopo settimana, Shameless sta provando a far finta di niente, il tutto mentre sopravvive (con un certo orgoglio ed una buona dose di autoriciclo) alla dipartita della sua protagonista. E a distanza di 10 anni, o con 10 anni di storia alle spalle se si preferisce, viene giustamente da chiedersi come sia possibile. La risposta la si può trovare nell’utilizzo spasmodico di comprimari ed in una buona alternanza delle storie.
Per capire questa stagione (e questa puntata) bisogna fare un passo indietro, guardare a quanti archi narrativi sono stati aperti e chiusi e provare a trovare una sorta di correlazione tra gli eventi perchè, pur vivendo nel caos più totale, Shameless ha una sua logica ed un suo modo di essere che è, tutto sommato, razionale.

Kelly:What are we doing?
Carl:Frank’s got a plan.
Kelly:But you trust him?
Carl:When Frank’s running a scam, ain’t nobody better to trust.

Tre puntate, forse quattro: questo è in genere il nuovo ciclo di vita di una trama di questa stagione. Un ottimo esempio è quello Mikey, arrivato ritornato in “Sleep Well My Prince For Tomorrow You Shall Be King” e dileguatosi in una volante della polizia (come molti altri character del South Side) nella scorsa “A Little Gallagher Goes A Long Way“. E con un Mikey che se ne va, rimane comunque un Frank che deve trovare una nuova storyline in cui risplendere. Sempre. Quale miglior scelta, quindi, se non quella di far ritornare in campo l’ex marito di Ingrid con i due gemelli figli di Carl?
Continuando a parlare di Carl e a riprova di quando appena detto dal punto di vista strategico della stagione, anche lui sta vivendo una nuova storyline legata alla sua nuova possibile fiamma e cominciata lo scorso episodio. Ma lo stesso si può dire di Debbie che, stranamente, sta riuscendo a non farsi odiare come al solito e questa è la prima volta che accade da diverse stagioni a questa parte. Un miglioramento francamente inaspettato ed in parte dovuto alla nuova figura simil-Fiona che sta ricoprendo. Se c’era qualcuno che poteva trarre un vantaggio dall’allontanamento di Emmy Rossum era sicuramente Emma Kenney, e per fortuna sta rispettando le aspettative.
Lasts but not leasts, i due Gallagher più vecchi rimasti nella serie, Ian e Lip, stanno vivendo un periodo un po’ difficile per diverse ragioni. L’arco di Ian in prigione è durato oggettivamente poco e non ha prodotto quanto si poteva prevedere in termini di potenziale: se si pensa ad un Prison Break, ad un Oz o ad un Orange Is The New Black allora si può parlare serenamente di occasione sprecata. Motivo per cui ora si deve ripartire da zero creando una nuova storyline. Per Lip il discorso è un po’ diverso ma è dovuto alla nuova paternità e bisogna concedergli del tempo per ritrovare la retta via.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Kevin sfodera il meglio di sè
  • V sta finalmente cominciando ad essere considerata per una trama a sè stante
  • Frank è sempre una certezza, specie quando si tratta di fare soldi
  • Un po’ a sorpresa, Debbie continua a non farsi odiare ed è una sensazione nuova e quasi piacevole per gran parte del pubblico
  • Al momento Lip è un po’ in una fase di “stanca” e si nota un certo tipo di immobilismo
  • Manca, al solito, un’idea generale per la stagione ma non è una novità

 

Nell’episodio che vede il ritorno per la terza volta dietro la macchina da presa di William H. Macy, Shameless ritorna a risplendere di luce propria, principalmente grazie ad alcune nuove trame ed una buona dose di humour totalmente necessaria. Sarebbe da continuare su questa strada…

 

A Little Gallagher Goes A Long Way 10×04 0.86 milioni – 0.2 rating
Sparky 10×05 0.83 milioni – 0.2 rating



Sponsored by Shameless US Italian Page

Martin Moody

Appassionato di fumetti, film e telefilm, ha un'età compresa tra i 25 ed i 35 anni ed è noto ai più per essere il fondatore del "Progetto Recenserie". E' un burbero dal cuore d'oro che gira per l'etere con una maschera di Venom continuando a ripetere che i Bloody Beetroots lo hanno copiato ma nessuno gli crede. Nel sottobosco del web si dice che abbia una laurea in statistica, una in economia ed una smodata passione per la scrittura tanto che pensa di poter scrivere un libro per vendere i diritti ad Hollywood per un film. Sognatore.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous

His Dark Materials 1x06 – The Daemon-Cages

Next

Mr. Robot 4x10 - 410 Gone

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: