Black Mirror è stato rinnovato per una 7° stagioneTEMPO DI LETTURA 1 min

()

Black Mirror tornerà per una 7° stagione secondo quanto si apprende da Variety.

Il popolare show di fantascienza creato da Charlie Brooker è tornato sugli schermi quest’anno dopo una pausa di quattro anni, ottenendo record di visualizzazioni su Netflix. Secondo lo streamer, ha raggiunto la Top 10 in 92 paesi e ha trascorso 4 settimane nella top 10 mondiale di Netflix per le serie TV in lingua inglese.

Ancora non sono state confermate le scelte del cast per la settima stagione, ma si sa che la produzione dovrebbe iniziare più avanti quest’anno, con Brooker, Annabel Jones e Jessica Rhoades che torneranno come produttori esecutivi. Dettagli sulla trama e sul numero di episodi sono ancora mantenuti segreti.

La sesta stagione, composta da cinque parti, ha presentato una serie di nomi di alto profilo tra cui Salma Hayek, Annie Murphy, Aaron Paul, Josh Hartnett e Paapa Essiedu, tra gli altri. La quinta stagione era composta solo da tre episodi e aveva come protagonisti Andrew Scott, Anthony Mackie, Yahya Abdul-Mateen II, Topher Grace e Miley Cyrus.

I diritti di Black Mirror sono complicati, il che ha in parte causato il ritardo tra le stagioni 5 e 6. Brooker e la partner creativa Jones hanno lasciato la loro casa di produzione, la House of Tomorrow sostenuta da Endemol Shine, nel gennaio 2020 per creare uno studio alla Netflix con un nuovo marchio di produzione chiamato Broke and Bones. Ma in base alle condizioni del loro accordo, i diritti di “Black Mirror” sono rimasti con Endemol Shine, che è stata acquisita da Banijay Group nel 2020. Banijay Rights ha poi concesso in licenza lo show a Netflix.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Recenserie (@recenserie)

Quanto ti è piaciuta la puntata?

Nessun voto per ora

Precedente

Lawmen: Bass Reeves 1×04 – Part IV

Prossima

Miracle Workers Cancellata Dopo 4 Stagioni

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.