);

Recenews – N°323TEMPO DI LETTURA 1 min

in Recenews by

In piena quarta stagione (la cui season premiere è andata in onda appena lo scorso 9 aprile), The Good Fight ottiene un ulteriore rinnovo. Il legal drama dei coniugi King, già spin-off della serie madre The Good Wife, mentre quest’anno sarà costretta a mandare in onda solo 7 episodi su 10, con gli ultimi tre non ultimati a causa della pandemia, si assicura almeno il ritorno in scena per il prossimo anno con la quinta stagione.

 

Il prossimo 24 luglio, sulla HBO esordirà la quarta stagione di Room 104; tuttavia, i nuovi 12 episodi dello show ideato dai fratelli Duplass saranno anche gli ultimi per l’anthology series che si concluderà definitivamente dopo 4 stagioni.
Cancellazioni anche per USA Network. Arrivano al capolinea infatti le seire The Purge e Treadstone, che si fermano rispettivamente alla seconda e alla prima stagione.

 

A meno di un mese dal suo primo season finale, l’ottimo riscontro ottenuto dai primi 10 episodi è bastato a convincere la rete FX a rinnovare Dave. La comedy ideata ed interpretata dal comico e rapper Lil Dicky, basata proprio su una versione di se stesso, ha ottenuto infatti una seconda stagione.
Cancellata Tell Me A Story di Kevin Williamson fermata da CBS All Access dopo due stagioni. NBC rinnova invece Good Girls per una quarta stagione.

 

Dopo il successo ottenuto da HBO e Tim Vision con la realizzazione di My Brilliant Friend (L’amica Geniale), Netflix non si lascia sfuggire l’opportunità e si aggiudica subito i diritti del nuovo romanzo di Elena Ferrante. La Vita Bugiarda Degli Adulti, pubblicato dalla scrittrice lo scorso novembre, diventerà presto infatti una serie originale Netflix.
A questo risponde invece Disney+ che è pronta a trasformare in serie tv la saga sui romanzi di Percy Jackson scritta da Rick Riordan.

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

Recenews – N°322

Ricky Gervais ha dato tutta la “colpa” ai fan: la velocità con

Recenews – N°321

Mentre la seconda stagione è attualmente in onda negli Stati Uniti, questa
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: