);

Recenews – Speciale Emmy Awards 74°TEMPO DI LETTURA 5 min

Recenews_news settimanali

 

La 74° edizione degli “Oscar del piccolo schermo”, seppur priva di attori importanti che si schiaffeggiano a vicenda, fa lo stesso parlare di sé.
Un’altra annata che lascia parzialmente con l’amaro in bocca per molte categorie e alcune serie, esattamente come era accaduto con WandaVision e Lovecraft Country l’anno scorso, solo che quest’anno le vittime illustri sono: Ozark, Better Call Saul (che comunque avrà modo di rifarsi l’anno prossimo con la 2° parte di stagione che non era stata considerata quest’anno), Severance, Barry e Yellowjackets.
A fare incetta di premi ci sono i soliti noti come Succession (12 nomination in 6 categorie e 3 premi vinti) e Ted Lasso (10 nomination in 6 categorie e 4 premi vinti) e con estremo piacere anche quella bellissima sorpresa chiamata The White Lotus (11 nomination in 4 categorie diverse e 4 premi vinti). Quello che si può notare, al di là di giustizia o ingiustizia delle votazioni, è il solito modus operandi che porta ad avere un certo strapotere per alcune serie (vedasi Succession e Ted Lasso) che oscurano altri prodotti che avrebbero meritato almeno una vittoria.
Non tutto, però, è negativo perché un po’ di giustizia divina è arrivata a colpire anche nomination completamente scriteriate come quella di Kaley Cuoco che è stata infatti giustamente sconfitta nella categoria Outstanding Lead Actress in a Comedy Series per il suo ruolo da protagonista in quell’aborto chiamato The Flight Attendant, oppure quella di Inventing Anna in quella di Outstanding Limited or Anthology Series.
Altro elemento interessante su cui soffermarsi è la vittoria nella categoria Outstanding Lead Actor in a Drama Series di Lee Jung-jae come protagonista di Squid Game in quanto si tratta della prima volta nella storia degli Emmy che un attore vince questa statuetta pur non avendo recitato in lingua inglese. È una prima volta molto interessante perché apre le porte anche ad altre produzioni ma, allo stesso tempo, pone anche un certo tipo di domande sulla bontà di questa vittoria visto che è difficile per molti critici poter giudicare allo stesso modo una performance in coreano di Jung-jae con una di Jason Bateman, Brian Cox, Bob Odenkirk, Adam Scott o Jeremy Strong. Nomi piuttosto difficili da battere sulla carta.

 

Emmy Awards

 

MIGLIOR SERIE DRAMA
Better Call Saul (AMC)
Euphoria (HBO)
Ozark (Netflix)
Severance (Apple TV+)
Squid Game (Netflix)
Stranger Things (Netflix)
Succession (HBO) – WINNER
Yellowjackets (Showtime)

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE DRAMA
Jodie Comer (Killing Eve)
Laura Linney (Ozark)
Melanie Lynskey (Yellowjackets)
Sandra Oh (Killing Eve)
Reese Witherspoon (The Morning Show)
Zendaya (Euphoria) – WINNER

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE DRAMA
Jason Bateman (Ozark)
Brian Cox (Succession)
Lee Jung-jae (Squid Game) – WINNER
Bob Odenkirk (Better Call Saul)
Adam Scott (Severance)
Jeremy Strong (Succession)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMA
Patricia Arquette (Severance)
Julia Garner (Ozark) – WINNER
Jung Ho-yeon (Squid Game)
Christina Ricci (Yellowjackets)
Rhea Seehorn (Better Call Saul)
J. Smith-Cameron (Succession)
Sarah Snook (Succession)
Sydney Sweeney (Euphoria)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMA
Nicholas Braun (Succession)
Billy Crudup (The Morning Show)
Kieran Culkin (Succession)
Park Hae-soo (Squid Game)
Matthew Macfadyen (Succession) – WINNER
John Turturro (Severance)
Christopher Walken (Severance)
Oh Yeong-su (Squid Game)

MIGLIOR SERIE COMEDY
Abbott Elementary (ABC)
Barry (HBO)
Curb Your Enthusiasm (HBO)
Hacks (HBO Max)
The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon Prime Video)
Only Murders in the Building (Disney+)
Ted Lasso (Apple TV+) – WINNER
What We Do in the Shadows (FX)

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE COMEDY
Rachel Brosnahan (The Marvelous Mrs. Maisel)
Quinta Brunson (Abbott Elementary)
Kaley Cuoco (The Flight Attendant)
Elle Fanning (The Great)
Issa Rae (Insecure)
Jean Smart (Hacks) – WINNER

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE COMEDY
Donald Glover (Atlanta)
Bill Hader (Barry)
Nicholas Hoult (The Great)
Steve Martin (Only Murders in the Building)
Martin Short (Only Murders in the Building)
Jason Sudeikis (Ted Lasso) – WINNER

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMEDY
Alex Borstein (The Marvelous Mrs. Maisel)
Hannah Einbinder (Hacks)
Janelle James (Abbott Elementary)
Kate McKinnon (Saturday Night Live)
Sarah Niles (Ted Lasso)
Sheryl Lee Ralph (Abbott Elementary) – WINNER
Juno Temple (Ted Lasso)
Hannah Waddingham (Ted Lasso)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMEDY
Anthony Carrigan (Barry)
Brett Goldstein (Ted Lasso) – WINNER
Toheeb Jimoh (Ted Lasso)
Nick Mohammed (Ted Lasso)
Tony Shalhoub (The Marvelous Mrs. Maisel)
Tyler James Williams (Abbott Elementary)
Henry Winkler (Barry)
Bowen Yang (Saturday Night Live)

MIGLIOR MINISERIE
Dopesick (Hulu)
The Dropout (Hulu)
Inventing Anna (Netflix)
Pam & Tommy (Hulu)
The White Lotus (HBO) – WINNER

MIGLIOR ATTRICE IN UNA MINISERIE O FILM TV
Toni Collette (The Staircase)
Julia Garner (Inventing Anna)
Lily James (Pam & Tommy)
Sarah Paulson (American Crime Story: Impeachment)
Margaret Qualley (Maid)
Amanda Seyfried (The Dropout) – WINNER

MIGLIOR ATTORE IN UNA MINISERIE O FILM TV
Colin Firth (The Staircase)
Andrew Garfield (Under the Banner of Heaven)
Oscar Isaac (Scenes from a Marriage)
Michael Keaton (Dopesick) – WINNER
Himesh Patel (Station Eleven)
Sebastian Stan (Pam & Tommy)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA MISERIE O FILM TV
Connie Britton (The White Lotus)
Jennifer Coolidge (The White Lotus) – WINNER
Alexandra Daddario (The White Lotus)
Kaitlyn Dever (Dopesick)
Natasha Rothwell (The White Lotus)
Sydney Sweeney (The White Lotus)
Mare Winningham (Dopesick)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA MISERIE O FILM TV
Murray Bartlett (The White Lotus) – WINNER
Jake Lacy (The White Lotus)
Will Poulter (Dopesick)
Seth Rogen (Pam & Tommy)
Peter Sarsgaard (Dopesick)
Michael Stuhlbarg (Dopesick)
Steve Zahn (The White Lotus)

MIGLIOR SCENEGGIATURA PER UNA SERIE DRAMA
Jesse Armstrong, Succession, “All the Bells Say” – WINNER

MIGLIOR SCENEGGIATURA PER UNA SERIE COMEDY
Quinta Brunson, Abbott Elementary, “Pilot” – WINNER

MIGLIOR SCENEGGIATURA PER UNA MINISERIE O FILM TV
Mike White, The White Lotus – WINNER

MIGLIOR REGIA PER UNA SERIE DRAMA
Hwang Dong-hyuk, Squid Game, “Un, Due, Tre, Stella” – WINNER

MIGLIOR REGIA PER UNA SERIE COMEDY
MJ Delaney, Ted Lasso, “No Weddings And A Funeral” – WINNER

MIGLIOR REGIA PER UNA MINISERIE O FILM TV
Mike White, The White Lotus – WINNER

MIGLIOR FILM PER LA TV
CHIP ‘N DALE: RESCUE RANGERS – WINNER

MIGLIOR VARIETÀ DI SKETCH
Saturday Night Live (NBC) — WINNER

MIGLIOR VARIETÀ
Last Week Tonight With John Oliver (HBO) — WINNER

Rispondi

Precedente

Mike 1×05 – Desiree

Prossima

Prey

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: