How I Met Your Mother 8×24 – Something NewTEMPO DI LETTURA 5 min

/
()
Non si parlerà d’altro per i prossimi mesi lo so, quindi è inutile stare qui a girarci intorno: la Mother si è palesata a noi plebei!
Per gentilezza verso coloro che non hanno ancora visto l’episodio o che sono stati così fortunati da non imbattersi in spoiler di amici e parenti su Facebook e simili il recap odierno non ha il volto della
Mamma, però è altrettanto significativo (spero). Per tutti coloro invece che sono rimasti delusi, amareggiati, nauseati o semplicemente frastornati dalla “bellezza” della Mother consiglio di dare un occhio qua e qua e di farsi due risate. I forum sono ovviamente impazziti e tra le varie offese per il casting, si sono avvicendati commenti e paragoni che la volevano come gemella brutta di Lily o come un essere mitologico nata da un goblin e da una donna. Glissiamo su quest’ultimo paragone ma un commento ce lo dovete concedere: Ted Mosby ha abbassato notevolmente il suo livello di accettazione. Ha avuto bellissime ragazze, e questo è innegabile, ed ora sappiamo che la sua ultima ragazza sarà Cristin Milioti aka The Mother, prendiamone atto.
Ma ora basta cazzeggiare e parliamo seriamente del momento che tutti noi aspettavamo da 184 puntate, 3680 minuti, 2793 giorni. Autostringetevi la mano perché siamo stati bravi a resistere così tanto, bravi e pazienti. Ora non ci resta che aspettare e vedere come si conosceranno i futuri genitori.
La Mother capita a fagiuolo in quello che è uno dei momenti più tristi della vita del povero Mosby, forse paragonabile solo a quando fu lasciato sull’altare da Stella. C’è sempre un matrimonio di mezzo a quanto pare, stavolta però riguarda uno dei suoi migliori amici e una delle sue migliori amiche, ma questo già lo sappiamo. Cosa è successo allora in questa puntata? Di tutto e di più e al contempo niente perchè si è lanciato il sasso ma non abbiamo ancora visto le onde che ha provocato.
Il destino è il vero protagonista in questo season finale. Marshall sul più bello riceve la notizia che tanto auspicava perché coronamento di un sogno e al contempo gioia per l’abbandono dello status di disoccupato e mammo a tempo pieno. Sarebbero tutte ottime notizie se non distruggessero i sogni ormai prossimi di sua moglie di vivere in Italia, sogni che vanno a cozzare direttamente con le ambizioni e, perchè no, anche con la virilità di un uomo che negli ultimi tempi è stato mantenuto da sua moglie. Non me ne vogliano le lettrici ma da uomo posso dirvi che non è assolutamente una cosa che noi ed il nostro testosterone accettiamo di buon grado. Evoluzioni e discussioni tra coniugi sono però rimandate alla prossima stagione.
Tornando a parlare di Ted, come dicevamo è nel suo momento più cupo e per salvarsi dal baratro ha deciso di trasferirsi a Chicago per ricominciare una nuova vita lontano dal fantasma di Robin. Il suo personaggio trasuda commiserazione e la voglia di abbracciarlo e dirgli che andrà tutto bene penso sia un sentimento comune tra noi spettatori. Fortunatamente non saremo noi ad impedirgli di abbandonare NY perché lo farà Lei. Tutta la sua bontà d’animo mischiata all’amore commutato in senso di schiavitù latente verso Robin è innegabilmente ridicolo visto tutto il tempo che è passato, però il discorso che fa a Lily è più convincente che mai. Nel suo monologo esprime tutto il senso di frustrazione e solitudine che prova nel vedere i suoi amici andare avanti con la loro vita e soprattutto essere felici, sentimenti che non vorrebbe provare ma che non può controllare così come non può frenarsi dal correre in soccorso di Robin ogni volta che lei ne ha bisogno o fare di tutto per strapparle un sorriso e vederla felice. Questa melanconia che Ted si porta dietro da un paio di stagioni è frustrante un po’ per tutti però va ammesso che almeno è coerente con sè stesso e con le sue azioni, per fortuna lo sarà ancora per poco.
Però HIMYM è pur sempre una comedy e bisogna se non ridere almeno sorridere. Il compito questa volta è affidato alla coppia di futuri sposi che in un ristorante incontrano i loro, da oggi, acerrimi nemici e da questo incontro/scontro nascono alcune gag carine ma dimenticabili. La chimica tra i due è innegabile e insieme fanno sempre la loro sporca figura anche se nel tono generale della puntata le loro scene non c’entrano minimamente.
Ultima nota prima di concludere e risentirci a settembre: il “something old” di Robin. Disseppellito in una notte di ubriachezza molesta per poi finire in qualche modo a casa di Ted, quando si suol dire la bastardaggine di Carter Bays & Craig Thomas il destino… Nel flashback scopriamo che per uno strano giro di amore non corrisposto e di tempistiche sbagliate, Robin era affranta per il matrimonio di Ted con Stella ed era convinta che colui con cui avrebbe messo il “something old” al matrimonio sarebbe stato Ted. Poi sappiamo tutti come è andata a finire e quanto beffardo è stato il destino per loro, però questi flashback fanno davvero bene il loro sporco lavoro, così come lo fa la colonna sonora del finale “The Shins – Simple Song”.

 

PRO:

  • Flashback di Robin ubriaca
  • “Rome sux”
  • Svelato il volto della Mamma!
  • “Non sono mai stato molto bravo a prendere decisioni importanti.” – “È davvero sicuro di voler fare questo lavoro?” : epica.
  • Lily finalmente utile a qualcosa
CONTRO:
  • Robin e Barney fuori contesto

 
Diamo un mezzo punto in più solo per il fatto che si sono degnati di mostrarci The Mother Of All Secrets, per il resto una puntata dai toni malinconici che però lascia con un paio di cliffhanger aperti e la voglia di vedere subito la 9×01. Nel complesso una stagione migliore della precedente, con diversi eventi importanti ma comunque sempre senza lo smalto delle prime indimenticabili stagioni. Teniamo duro, altre 24 puntate e sarà tutto finito…

 

VOTO EMMY

Quanto ti è piaciuta la puntata?

Nessun voto per ora

Fondatore di Recenserie sin dalla sua fondazione, si dice che la sua età sia compresa tra i 29 ed i 39 anni. È una figura losca che va in giro con la maschera dei Bloody Beetroots, non crede nella democrazia, odia Instagram, non tollera le virgole fuori posto e adora il prosciutto crudo ed il grana. Spesso vomita quando è ubriaco.

1 Comment

  1. Io lo vedo più come un " uh, ancora solo 24 puntate, e poi è tutto finito :'(" anche se la qualità é un po' calata, HIMYM rimane sempre stupendo. So già che scoppierò a piangere all fine dell'ultima puntata.

Precedente

Upfronts 2013-2014: ABC

Prossima

Glee 4×22 – All Or Nothing

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.