);

Kidding 2×01 – 2×02 – The Cleanest Liver In Columbus, Ohio – Up, Down And Everything In BetweenTEMPO DI LETTURA 4 min

/

“We feel I act like I’m better, well, yay, me With you behind the wheel I hate my creator That villain, that traitor His negligence makes me the angriest Would it help if I gave up a pancreas? God, I’m Good but I’m limited, that’s a dichotomy Gave a Lipinski a bad tracheotomy Angry at God and I’m angry at Jill She was driving the car It’s her fault we lost Phil.”

Dopo un’assenza lunga 14 mesi Kidding è tornato sui piccoli schermi. La serie con Jim Carrey protagonista assoluto aveva sorpreso ed estasiato i propri fan nel corso della prima stagione sotto molti punti di vista:

  • per il ritorno in grande stile dell’attore dopo due anni di assenza dal mondo cinematografico;
  • per il ritorno alla regia di Michel Gondry, professionista di grande talento estremamente sottovalutato e finito ai margini delle produzioni statunitensi;
  • per il meraviglioso tono dramedy dello show che è riuscito spesso a stemperare la tensione negli attimi più tesi ma anche per il fatto che i pesanti temi affrontati, come la morte o il tradimento, vengono trattati con riguardo ed estrema delicatezza.

Il prodotto Showtime è mancato al panorama seriale durante tutto questo periodo ma finalmente è tornato ad estasiare il proprio pubblico con due puntate una di seguito all’altra che comporranno un’altra stagione di dieci capitoli.

THE CLEANEST LIVER IN COLUMBUS, OHIO


Nel finale della scorsa stagione Jeff era arrivato al punto di non ritorno, folle della gelosia di non poter più essere il padre di famiglia e del fatto che la persona che l’ha sostituito si stesse fumando una canna, il comico non c’ha visto più dalla rabbia ed ha steso Peter, investendolo in pieno con la macchina. Tuttavia, per chi ha sperato in un passaggio di Mr.Pickles al lato oscuro grazie al suo squilibrio mentale non può che essere rimasto deluso perché non si è trattato altro che di un raptus di follia.
Il character di Jim Carrey, al termine del primo episodio stagionale, ha confessato tutto all’ex moglie offrendo, d’altro canto, di donare una parte del proprio purissimo fegato per aiutare il rivale in amore a sopravvivere. Durante questa decisione che ha portato all’inizio dell’operazione chirurgica la puntata è stata frammentata da ricordi e flashback vissuti in prima persona da Jeff, ricordi di momenti felici assieme alla propria famiglia, reminiscenze che lo hanno portato a vivere in una sorta di illusione, in una bolla felice in cui è riuscito a vivere uno splendido e spensierato Natale ma che si è rilevato essere probabilmente l’ultimo attimo di spensieratezza, un assaggio di un passato che non tornerà più.

UP, DOWN AND EVERYTHING IN BETWEEN


Cosa c’è dopo la morte? O per meglio dire cosa c’è tra la vita e la morte?
Kidding pare avere trovato una risposta e, nel momento cruciale in cui si combatterà per continuare vivere o meno, il luogo in cui la persona tenterà di sopravvivere è il mondo di Mr. Pickles e ci si potrà esprimere solamente cantando. O almeno questo è quello che è successo a Jeff e Peter.
I due contendenti si sono trovati nel luogo immaginario di Jeff e si sono sfidati in una sorta di rap battle dalla quale Peter ha espresso tutto il suo odio per l’ex marito di Jill, mentre Mr. Pickles, insultato dalla maggior parte dei propri amici immaginari, ha realizzato, tra le altre cose, di provare risentimento per la stessa ex moglie, per quello che è successo al povero Phil. Questo è l’ennesimo sentimento represso del comico che non sapeva nemmeno di provare ma che probabilmente ha guidato diverse sue azioni. L’essere umano, quando le cose vanno male, ha spesso bisogno di accusare qualcuno, di dargli la colpa per quanto è successo di negativo. Mr. Pickles sa comunque che non è stata colpa del personaggio di Judy Greer ma non riesce a non provare quel straziante risentimento.
Come nell’episodio precedente anche in questo secondo appuntamento lo spettatore si ritrova una puntata frammenta di ulteriori ricordi, questa volta quelli dolorosi dell’abbandono da parte della madre. Ed è proprio grazie a questo tragico evento che è nato Mr.Pickles, la mente del giovane Jeff ha tentato di giustificare la partenza della madre creando un posto meraviglioso dalla quale nessuno potrebbe mai andarsene. Difatti, per poter risvegliarsi ed uscire dallo stato di trans in cui si trovavano i due personaggi operati, sono dovuti fuggire e partire dal mondo creato dalla fantasia di un bambino con il cuore spezzato.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Praticamente ogni cosa, questa serie sfiora la perfezione
  • I ratings orribili

 

Il tanto agognato “You’re fired” è finalmente arrivato.

 

Some Day 1×10 0.22 milioni – 0.1 rating
The Cleanest Liver In Columbus, Ohio 2×01 0.1 milioni – 0.1 rating
Up, Down And Everything In Between 2×02 0.1 milioni – 0.1 rating

Eros Ferraretto

A.A.A. Re bello ed impossibile cerca regina con cui frustare i suoi numerosi schiavi. Nell'attesa del lieto evento Eros Gallagher sta guidando la sua nazione, dove tutto è lecito tranne che guardare The Walking Dead. Nelle scuole vengono insegnate le grandi gesta di Eleanor Shellstrop, Titus Andromedon e Saul Goodman. L'unica religione ammessa è il Scrubsianesimo, atta a venerare il santo John Dorian. Lasciate i vostri nickname di Instagram al 4 8 15 16 23 42.
Saluti e tante care cose.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous

My Brilliant Friend: The Story Of A New Name 2x02 - The Body

Next

Homeland 8x01 - Deception Indicated

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: