);

Recenews N° 1.042.015TEMPO DI LETTURA 2 min

La FOX per uscire dal baratro ci sta provando in tutti i modi, infatti, oltre a tentare di riportare in vita X-Files e Prison Break, ha deciso di dare l’ordine per un nuovo spin-off nato dalle costole di Buffy e Angel: Spike. Ovviamente ritornerà nel ruolo di protagonista James Masters: le vicende riprenderanno 10 anni dopo il cataclismatico series finale di Angel e si tratta già per riportare come guest stars nello show David Borenaz e Sarah Michelle Gellar.

L’outing disneyano di Once Upon A Time si conferma grazie all’ingresso di nuovi personaggi nel serial. Nonna Papera, Gambadilegno e Mr.Potato (da Toy Story) faranno infatti il loro esordio a partire dalla prossima stagione. Per le parti sembrano essere in pole position Meryl Streep, Dean Norris e Vin Diesel. A quanto pare l’ottimo riscontro di personaggi come Ursula e Crudelia Demon ha avuto più successo di quanto si immaginava.

Nonostante il disastroso Sex And The City 2, le 4 single d’America torneranno di nuovo insieme sul grande schermo. A convincere le protagoniste l’idea di Michael Patrick King di spostare la location, dal deserto degli Emirati Arabi, ai ghiacci del Polo Nord, dove pellicce e imbottiture da neve copriranno adeguatamente i segni del tempo sul fisico delle ormai ultra-cinquantenni in calore. Che il gelo artico riesca a frenare persino i bollori di Samanta?
Italian Do It Better! La CBS ha rilasciato, qualche giorno fa, un comunicato dove annunciava il licenziamento di Brian K. Vaughan come showrunner di Under The Dome, e assumeva al suo posto il comico italiano Maccio Capatonda. “Se dobbiamo far ridere, almeno facciamolo bene” ha esordito nella conferenza, giustificando così la sua atipica scelta. Capatonda sarà alla guida dello show già a metà di questa 3° stagione.
Netflix colpisce ancora! Per rinsaldare il rapporto con l’Italia, vociferato per fine 2015, i dirigenti della piattaforma pare abbiano messo in produzione una serie nostrana. In un mix tra il drama alla House Of Cards, e la commedia alla Una Pallottola Spuntata, lo show vedrà un giovane e ambizioso politico tentare la scalata sociale ai vertici del Parlamento. Non si sa ancora chi interpreterà il protagonista, mentre per il ruolo del presiedente c’è incertezza tra Danny DeVito e Lino Banfi. Certo, invece, il titolo: “17 È Il Nuovo 18”.
Dopo la sua recente comparsa in Downton Abbey, George Clooney sembra averci preso gusto con il ritorno nelle serie televisive. Quasi un ventennio dopo l’uscita del film Batman & Robin di Joel Schumacher, Clooney tornerà a vestire i panni del pipistrello (un po’ attempato) di Gotham City, per unirsi insieme ad Arrow e The Flash al prossimo crossover targato The CW. Affiancherà quindi Atom, Black Canary e i Rogues nella nuova serie.

Fondatore di Recenserie sin dalla sua fondazione, si dice che la sua età sia compresa tra i 29 ed i 39 anni. È una figura losca che va in giro con la maschera dei Bloody Beetroots, non crede nella democrazia, odia Instagram, non tollera le virgole fuori posto e adora il prosciutto crudo ed il grana. Spesso vomita quando è ubriaco.

Rispondi

Precedente

Pretty Little Liars 5×25 – Welcome To The Dollhouse

Prossima

Glee 6×12 – 6×13 – 2009 – Dreams Come True

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: