Recenews – N°110TEMPO DI LETTURA 3 min

()

Nel pieno della sua seconda stagione, Better Call Saul, spin-off prequel di Breaking Bad, continua a dimostrarsi una serie di alto livello quasi al pari dello show originario; non sorprende quindi il rinnovo annunciato dalla rete AMC per una terza stagione per lo show creato da Vince Gilligan e Peter Gould, che continueranno così a raccontare la trasformazione di Jimmy McGill in Saul Goodman. 
Con la quarta stagione iniziata da appena un mese e la collezione di consensi accumulata, la rete History non ci ha pensato due volte e ha rinnovato per una quinta stagione Vikings. L’historical drama creato  da Michael Hirst, ottiene anche per il quinto ciclo un ordine di 20 episodi, così come già accaduto con la stagione in corso. Il rinnovo porta con se anche una nuova aggiunta nel cast: si tratta dell’attore Jonathan Rhys Myers (The Tudors/Dracula). 
Gli indizi erano tanti, dal calo di ascolti subito nella scorsa stagione, al numero degli episodi ordinati (appena 13), fino al rinvio del debutto della stagione al prossimo 3 maggio; ora però arriva anche l’ufficialità a sancire ciò che già si temeva: Person Of Interest terminerà definitivamente con la quinta stagione. La science fiction drama della CBS creata da Jonathan Nolan, saluterà i fan con il series finale previsto per il 21 giugno.
Dopo varie speculazioni, Netflix conferma i volti dei protagonisti di due delle sue prossime serie: è ufficiale il coinvolgimento di Neil Patrick Harris (How I Met Your Mother) come interprete del Conte Olaf in A Series Of Unfortunate Events, serie che ha ingaggiato anche Patrick Warburton nei panni di Lemony Snicket; mentre la quarta serie in collaborazione con la Marvel, Iron Fist, vede ufficializzato il volto del suo protagonista in Finn Jones (Game Of Thrones).  
Rinnovi anche in casa FOX, con la rete che concede una terza stagione composta da altri 22 episodi, a Gotham, la serie ideata da Bruno Heller basata sui personaggi della DC Comics dell’universo di Batman. Ottiene il rinnovo anche Shadowhunters, nuova serie della rete Freeform, ispirata alla serie di romanzi The Mortal Instruments di Cassandra Clare; nonostante un crescente calo di ascolti, a meno 3 dal primo season finale, la serie è stata rinnovata per una seconda stagione. 
Dopo la serie di rinnovi annunciati qualche settimana fa, la ABC si trova a dover fare un passo indietro per quel che riguarda Of Kings And Prophets, biblical drama cancellato a causa dei disastrosi ascolti, dopo la messa in onda di soli due episodi. Non ha avuto bisogno neanche di debuttare invece, Outcast, prossimo horror drama targato Cinemax, basato sull’omonimo comic book di Robert Kirkman, che è già stato rinnovato per una seconda stagione.
Prendono sempre più forma i 9 episodi che daranno vita alla serie evento di Prison Break, revival previsto sulla FOX per la prossima stagione. Dopo l’annuncio del ritorno dei due protagonisti Wentworth Miller e Dominic Purcell, la lista degli originals si allarga: dopo l’importante conferma della presenza di Sarah Wayne Callies, si riuniscono al cast anche Amaury Nolasco, Robert Knepper e Rockmond Dunbar. 

Quanto ti è piaciuta la puntata?

Nessun voto per ora

Nata con la passione per telefilm e libri, cresciuta con quella per la scrittura. Unirle è sembrata la cosa più naturale. Allegra e socievole finché non trova qualcosa fuori posto, il disordine non è infatti contemplato.
Tra una mania e l'altra, si fa carico di un'estenuante sensibilità che la porta a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”.

Precedente

Once Upon A Time 5×13 – Labor Of Love

Prossima

The Night Manager 1×04 – Episode Four

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.