);

How I Met Your Mother 8×06 – SplitsvilleTEMPO DI LETTURA 6 min

/

Robin realizza che Nick, fisico statuario a parte, non è il ragazzo giusto per lei; decide così di rompere definitivamente con lui ma non riesce proprio a trovare il modo per farlo… o per meglio dire… non vuole. Ecco allora che entra in scena Barney a “salvare” l’amica da questa situazione motivandola a scaricare il fidanzato attraverso un più che valido incentivo.
Nel frattempo Marshall e Ted decideno d’impiegare il tempo libero giocando in due squadre amatoriali di
basket mentre Lily inizia ad avere fantasie sessuali sempre più frequenti. 
“A volte è difficile spiegare come faccia una coppia a trovarsi così alla perfezione”. E’ con questa frase che Ted apre la puntata di HIMYM, in riferimento alla situazione iniziale tra Nick e Robin. Già… è proprio difficile da spiegare come Robin potesse stare assieme ad un babbeo simile considerando che il suo ex ragazzo aveva lo stesso carisma di un comodino.
Scusate se ci vado giù pesante ma il personaggio di Nick non mi è mai piaciuto e sopratutto non mi ha mai fatto ridere; chiaro che il suo ruolo fin dall’inizio sia stato quello di un semplice “tappabuchi” ma gli sceneggiatori potevano anche trovare un personaggio un pò più interessante da proporci, magari qualcosa sulla falsariga di Nora.
Se poi l’obiettivo era quello di farci ridere grazie alla sua stupidità… beh l’unica scena che lo riguardava che mi ha fatto vagamente sorridere è stata vedere andar via un omaccione simile a bordo di quella specie di Ciao ecologico, per il resto solo noia e fastidio.
La cosa che veramente non ho capito di queste prime 6 puntate è la gestione dei rapporti di coppia dei protagonisti eccezion fatta (per ovvi motivi) per Lily e Marshall.
Barney: Dopo quasi 7 stagioni passate ad inseguire ogni gonna gli passasse vicino trova l’unica ragazza per la quale è (quasi) disposto a legarsi per sempre, e dopo aver fatto carte false per fidanzarsi seriamente con lei scopre “per magia” che non è capace di fidarsi di lei e viceversa e di punto in bianco sparisce. Tra l’altro è stato un peccato separarlo dopo poco tempo da Quinn visto che la stripper era un personaggio a suo modo interessante.
Ted: Finalmente capisce (o per meglio dire pensa) che Victoria è la ragazza giusta con la quale passare il resto della sua vita, arrivando addirittura a “rapirla” il giorno del suo matrimonio e gli sceneggiatori non ci fanno vedere neanche un momento della loro vita di coppia. Cosa facevano? Cosa li univa? Cosa ci trovava di tanto speciale in Victoria? Domande alle quale non avremo mai risposta. E, immancabilie ciliegina sulla torta, decidono di riproporci per la 23703453498556 volta la storia che Ted prova ancora dei sentimenti per Robin. Ventata d’aria fresca insomma.
Di Robin ho già parlato poco più in alto e mi limiterò a dire che per fortuna la presenza di Nick non “infesterà” più lo show.
Guardando il quadro generale di questa 8×06 se non altro c’è da dire che c’è stato un piccolo miglioramento rispetto alla soporifera 8×05, non che fosse tanto difficile fare peggio ma visto l’andazzo di questa ottava stagione forse questo è al momento il meglio che possiamo aspettarci. Non starò qua a parlare per l’ennesima volta del declino costante di questo show ma la differenza rispetto a quello che era tempo fa è sempre più evidente.
Comunque le note positive in questa puntata ci sono perchè, udite udite, mi ha fatto ridere!
Marshall e Lily si tolgono di dosso (spero non momentaneamente) i panni dei genitori noiosi e finalmente tornano a far divertire noi spettatori. L’ex Willow di Buffy, a causa dell’astinenza “forzata”, inizia a fare vaneggi sessuali sempre più evidenti al gruppo mentre Marshall ci regala qualche risata grazie alla crisi isterica che ha quando scopre che Robin vuole mollare Nick (il quale è la punta di diamante della sua squadra di basket) e grazie al divertente discorso motivazionale che fa al suo team. Divertente è anche la motivazione per cui non fanno più sesso: ogni volta che provano a ritagliarsi un pò d’intimità a letto il piccolo Marvin si mette a piangere e necessita di attenzioni.
Personalmente la scena in cui Ted decide di portare fuori Marvin per una passeggiata con Marshall e Lily che si spogliano in pochi secondi mi ha fatto parecchio ridere.
Ed infine pure Ted stesso torna per un pò ad essere il personaggio ironico che era diverso tempo fa e chissà da quanto tempo lo show ne aveva bisogno… speriamo solo che questo suo status duri a lungo.
In questi 20 minuti lo troviamo leader di un’improbabile squadra di basket che appare più come un gruppo di nerd che altro ma il top lo raggiunge con quel canestro ai limiti delle leggi della fisica che realizza a metà episodio. Ma la cosa che fa più ridere è sapere che quelli sono anche stati gli unici 2 punti della sua squadra in tutta la partita.
Infine eccoci arrivati a Barney e Robin che sembrano aver (ri)costruito il primo tassello della loro storia d’amore. Con quella dichiarazione finale Barney era, anche solo a livello inconscio, molto più serio di quanto non abbia voluto far credere e quel quasi-bacio finale ne è la dimostrazione lampante.
Divertente è stata anche l’arma che ha utilizzato per minacciare Robin al fine di obbligarla a mollare un ragazzo che non amava… quel conto alla rovescia per la “Robin & Patrice’s BFF fun day” poteva inventarlo solo che lui.
Ancor più bello è stato vedere che nonostante Robin abbia scaricato Nick, l’invito sia stato ugualmente spedito a Patrice costringendo la nostra povera canadese a passare una giornata intera assieme alla fastidiosa collega.
Chiudo con una considerazione finale: ho notato che in questa stagione finora gli sceneggiatori stanno dando sempre più spazio a discorsi seri e sentimentali, il che considerato il motivo che sta alla base del telefilm ci può anche stare ma mi chiedo se non sia proprio questo una tra le cause del peggioramento generale di HIMYM. Pensadoci bene infatti uno tra i punti forti delle prime serie è sempre stato un giusto mix tra sentimentalismi e frivolezza senza mai esagerare nè con l’uno nè con l’altro. Forse il tutto sta nel ritrovare il giusto equilibrio. Forse.

PRO:

  • L’eliminazione del personaggio di Nick
  • La squadra di Basket di Ted
  • Robin & Patrice’s BFF fun day
  • Marshall che fa i piegamenti in verticale
CONTRO:
  • Gestione assurda delle vite di coppia dei protagonisti

Insomma questa settimana How I Met Your Mother se la cava con una puntata sufficiente che se non altro ha il merito di farci dimenticare il sonno dell’episodio precedente.
Purtroppo, col passare delle puntate, bisogna prendere come fosse oro colato i momenti divertenti dello show visto che finora in questa ottava stagione a nessun episodio è mai stato dato un voto al di sopra dei 3,5 Emmy. La speranza è sempre la solita, ovvero che il telefilm possa recuperare l’atmosfera ironica di un tempo e che possa chiudersi degnamente visto che stando alle dichiarazioni di Neil Patrick Harris è sempre più probabile che questa sia la stagione finale del telefilm.

VOTO EMMY

Dead Recensore

Un tempo recensore di successo e ora passato a miglior vita per scelte discutibili, eccesso di binge-watching ed una certa insubordinazione.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous

Person Of Interest 2x05 - Bury The Lede

Next

Private Practice 6x05 - The Next Episode

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: