);

Misfits 3×08 – Questioni In SospesoTEMPO DI LETTURA 2 min

/
Degno finale per degna stagione,per dirla in modo raffinato. Bisogna dar atto agli autori che almeno nelle ultime due puntate si sono impegnati per creare trame interessanti che potessero scrostare lo spettatore dal divano, hanno addirittura giocato (male) la carta ricordo con il ritorno in scena dei primi due assistenti sociali uccisi brutalmente nella 1° stagione. Insomma c’era davvero tanta carne al fuoco visto che potevano riaprirsi diversi conflitti tra assistenti e sfigati, ovviamente il tutto è stato rovinato da una trama becera fondata su un piano di vendetta di Sally la 2° assistente sociale.
Chiaramente il piano è stato scoperto e sventato dopo qualche battibecco trai due innamorati nella foto,finalmente protagonisti di un dannato episodio in questa stagione,ma quando sembra che sia tutto a posto e che per una volta si possa finire in bellezza una puntata ecco che arrivo lo schizzo finale,il colpo di matto che decapita anche la flebile speranza che si era formata in 40 minuti: dopo una sana scopata in un pulitissimo bagno ecco che Alisha viene sgozzata sotto gli occhi di Simon. Cioè MA STIAMO SCHERZANDO???
Nulla in contrario sul fatto che Alisha morisse o che morisse chiunque altro ma dico solo che si poteva fare in più di 3 secondi e con più garbo e modo. E da qui in poi delirio puro: Simon impazzisce,si fa dare il potere di tornare indietro nel tempo per salvare Alisha e trasformarsi finalmente nell’eroe mascherato della seconda stagione andando a creare un loop temporale da cui sembra che non usciranno mai,ciliegina sulla torta il fatto che in tutto ciò gli altri gli dicano solo ciao ciao e buon viaggio come se non gliene fregasse niente di niente. E qui nasce un autentico errore narrativo a cui vorrei tanto che Howard Overman,l’autore della serie,rispondesse: se,come spero,hai programmato questa scena dalla 2° stagione,Simon e Alisha sono bloccati in un loop temporale da cui è impossibile uscire per chiari motivi,allora come hanno fatto ad andare a Las Vegas e scattarsi questa foto? E soprattutto visto che è il “super tizio col cappuccioa far scoprire agli altri dov’è Nathan e quindi a modificare il futuro dell’intera 2° serie,come mai non avverte Alisha che quel giorno morirà e pone fine a questa farsa temporale?
Chiaramente non avrò una risposta ma tu caro Overman non avrai la mia sufficienza ne la mia stima…

 

PRO:
  • E’ finita la stagione peggiore di sempre
CONTRO:
  • Errori narrativi a gogò
  • Morte inverosimile
  • Ennesima puntata inutile
  • La stupidità di Simon non ha confini
La 4° stagione con un cast completamente rinnovato è l’unica speranza di risollevare l’intera serie ma ho come l’impressione che un grosso “ma” stia per smentirmi questo autunno

VOTO EMMY

Fondatore di Recenserie sin dalla sua fondazione, si dice che la sua età sia compresa tra i 29 ed i 39 anni. È una figura losca che va in giro con la maschera dei Bloody Beetroots, non crede nella democrazia, odia Instagram, non tollera le virgole fuori posto e adora il prosciutto crudo ed il grana. Spesso vomita quando è ubriaco.

Rispondi

Precedente

Person Of Interest 1×22 – No Good Deed

Prossima

Supernatural 7×22 – There Will Be Blood

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: