);

Recenews – N°322TEMPO DI LETTURA 2 min

Ricky Gervais ha dato tutta la “colpa” ai fan: la velocità con la quale la seconda stagione di After Life è stata vista dal suo pubblico, ponendola al primo posto tra le serie più viste del momento su Netflix, è bastata per prendere una decisione unanime. A meno di due settimane dal suo ritorno in scena, la serie è stata rinnovata per una terza stagione. Un rinnovo di contratto che si estende anche allo stesso Gervais che si lega ulteriormente a Netflix per dar vita a nuovi prodotti nel prossimo futuro.

 

Sicuramente spinta dagli ascolti in calo, History stacca la spina a due serie entrambe ferma alla seconda stagione: si tratta di Knightfall, historical drama con Tom Cullen e Mark Hamill, e Project Blue Book con Aidan Gillen.
Per due serie che vanno però, due ne arrivano. Sempre History ha dato l’ordine per la produzione di Lincoln e Theodore Roosevelt, serie che saranno basate sulla storia dei suddetti Presidenti degli Stati Uniti.

 

L’aria di maggio è arrivata in casa CBS che ha elargito la sua lista di promossi e bocciati di fine stagione. Tra i rinnovi spiccano: NCIS – NCIS: Los Angeles – NCIS: New Orleans – S.W.A.T. – Bull – Blue Blood – SEAL TeamFBI – FBI: Most Wanted – MacGyver – Magnum P.I. – All Rise – The Neighborhood – The Unicorn – Bob Hearts Abishola. Tra le serie cancellate, invece: Carol’s Second Act – Broke – Tommy e A Man With A Plan.

 

Rinnovi anche per la HBO. La rete ha infatti confermato ulteriormente la comedy drama Insecure, creata da Larry Wilmore e Issa Rae, con quest’ultima che ne interpreta anche la protagonista. La serie, che insieme ai suoi attori può contare svariate nomination e vittorie tra Golden Globe e Emmy Awards, è stata rinnovata per una quinta stagione nonostante la quarta sia attualmente ancora in onda.

 

Pronti via ed è subito rinnovo. Upload è approdata sugli schermi soltanto da una settimana, ma sembra aver già attirato i consensi dei più. Dopo che la prima stagione, composta da 10 episodi, è stata rilasciata da Amazon lo scorso 1 maggio, la science fiction comedy satire series creata da Greg Daniels, che vede Robbie Amell nei panni del protagonista, ha ottenuto già il rinnovo per una seconda stagione.

Sara M.

Ormai sulla trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous

The Last Kingdom 4x04 - Episode 4

Next

Billions 5x01 - The New Decas

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: