);

Mayans MC 2×06 – MulucTEMPO DI LETTURA 3 min

in Mayans MC/Recensioni by
Difficile non essere ripetitivi nel recensire gli episodi di Mayans MC. Quando si procede in maniera stilisticamente coerente, è ovvio che le caratteristiche che emergono da un episodio all’altro possano risultare le stesse. Lati da soap opera, trame verticali improvvise, differenza di peso specifico nelle diverse storyline che inevitabilmente variano il grado di attenzione dello spettatore: sono questi elementi indubbiamente ricorrenti e che basterebbero a sintetizzare e a individuare schemi comuni nei diversi episodi che si stanno avvicendando in questa seconda stagione.
Elementi ricorrenti però non si traducono in ripetitività e nell’incapacità di progredire. La 2×06 si asciuga finalmente di diversi momenti morti che abbondavano nei precedenti episodi e sembra superare le divisioni radicali tra sottotrame che generavano un’inevitabile gerarchia nel gradimento del pubblico. Ridurre leggermente il minutaggio, quando solitamente si sforano i 55 minuti, è senz’altro mossa vincente. Ciò che però aiuta di gran lunga il ritmo di puntata è la convergenza delle varie storyline. Non tanto perché le varie vicende confluiscono in qualche modo tra loro, per quello ci sarà tempo eventualmente nel finale di stagione, quanto per il coinvolgimento di personaggi facenti parte di altre linee narrative.
Volendo fare degli esempi: il rapimento dei mercenari nei confronti di Marcus porta ad un’alleanza tra i Mayans, Galindo e Happy, quest’ultimo finora coinvolto solo nelle vicissitudini familiari dei due fratelli protagonisti dello show. Questa porzione di episodio indubbiamente costituisce anche la portata principale. L’eliminazione di alcune parti coinvolte (i mercenari) e l’alto tasso di violenza mostrato ricordano il DNA della serie, oscurando decisamente il lato da telenovela che l’attendista prima metà di stagione aveva mostrato.
Ovviamente non si può non apprezzare, in merito al coinvolgimento di personaggi “estranei”, la svolta presa da quella che finora era la sottotrama meno interessante della stagione, ovvero quella riguardante Emily. Sin dalla prima stagione era stato fatto riferimento ai trascorsi tra Ez e la signora Galindo. In quest’occasione viene ufficialmente messo in scena un nuovo legame tra i due, coinvolgendo il protagonista nella finora poco interessante questione. La svolta tragicomica di fine episodio lascia presagire sviluppi interessanti, con una (ri)connessione inevitabile tra gli ex fidanzati, con Emily ormai coinvolta in un qualcosa più grande di lei. Senza contare che si è più volte sottolineato di come Ez e Angel abbiano l’abitudine di lasciarsi coinvolgere in vicende esterne al MC. Volendo fare paragoni, tale ruolo spettava ai personaggi secondari della serie madre, segno del cambio di prospettiva dello spin-off: il protagonista questa volta non è un “principe” che deve ereditare il trono, bensì un semplice gregario con più di uno scheletro nell’armadio.
Avendo sorpassato il giro di boa della stagione, è inevitabile che si cominci a prendere la discesa verso la risoluzione delle linee narrative proposte finora. Per quanto queste saranno risolte a fine stagione, l’impressione è quella che il percorso sarà lineare, senza cambi di passo e capovolgimenti di fronte (al netto di eventi comunque determinanti, come quello di fine episodio o l’uccisione dei mercenari). Ovviamente mancano ancora quattro episodi e tutto può ancora accadere.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Violenza in tutta la parte riservata al rapimento di Marcus
  • Con l’uccisione dei mercenari si inizia a fare un po’ di ordine tra le parti in causa
  • Convergenza dei personaggi nelle varie storyline
  • La vicenda di Emily entra nel vivo, anche grazie al nuovo contatto con Ez
  • Il papà di Angel e Ez si muove troppo lentamente dentro la macelleria 
  • Il thumb down precedente non ha senso
  • Si sente il peso di una caratterizzazione ancora non molto efficace degli altri membri del charter, quasi comparse

 

Sicuramente un episodio che scorre in maniera gradevole e che desta curiosità per il prosieguo di stagione, risente inevitabilmente, tuttavia, di una somma di trame relativamente poco avvincenti, problema questo dovuto all’impostazione della prima metà di stagione.

 

Xquic 2×05 1.00 milioni – 0.4 rating
Muluc 2×06 1.03 milioni – 0.4 rating

Sponsored by Sons Of Anarchy Italia

Tags:

Approda in RecenSerie nel tardo 2013 per giustificare la visione di uno spropositato numero di (inutili) serie iniziate a seguire senza criterio. Alla fine il motivo per cui recensisce è solo una sorta di mania del controllo. Continua a chiedersi se quando avrà una famiglia continuerà a occuparsi di questa pratica. Continua a chiedersi se avrà mai una famiglia occupandosi di questa pratica. Gli piace Doctor Who.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: