);

The Good Place 4×09 – The AnswerTEMPO DI LETTURA 3 min

in Recensioni/The Good Place by

C: “But more importantly, I proved once and for all that you can always find the answer.”
U: “The answer to what?”
C: “To anything. Every problem has an answer. If you just read enough books and think hard enough, you can figure out the answer to any question.”

Un piccolo Chidi Anagonye disquisisce già tra i banchi della scuola primaria di filosofia, etica e società, nella radicata convinzione che a tutto, proprio a tutto, ci sia una ragionevole risposta.
Per Chidi ogni azione è frutto del raziocinio e può essere, pertanto, scientificamente orientata e argomentata da mille e più motivazioni.
In questa dimensione, ogni scelta della vita è resa ininfluente: a tutto c’è un perché e così non potrebbe non essere, per cui ogni decisione presa – o non presa – sulla base di dettagliate analisi delle circostanze e precisi calcoli circa l’evolversi delle cose, non le cambierà realmente. E’ per questo che Chidi non riesce nel corso della sua vita a incanalare una carriera appagante o una relazione vera, perché si impone scelte non dettate dall’onda delle emozioni, ma calcolate sulla base di apparenti solide risposte.
Se è vero, come scrive Sartre, che pur non scegliendo “io scelgo tuttavia”, allora Chidi ha scelto la via verso il bad place, lastricata di buone intenzioni, chiaramente, ma segnata dalla gratuità e superficialità dell’azione umana. Nel paradosso creato da Chidi stesso, la sua ricerca dell’etica lo ha deviato dalla verità, portandolo a guardare con occhio miope l’esistenza terrena.

“There is no answer”

Se a tutto c’è una risposta, perché mai porsi la domanda? La verità è che in molte più occasioni di quante ne immaginiamo una risposta, semplicemente, non c’è.
E’ quello che ancora non comprende Chidi, quando accetta – senza porsi domande, appunto – l’anima gemella amante dei corvi affibbiatagli da Michael, perché così è e non potrebbe non essere. Ma sarà la riscoperta di Eleanor a fargli aprire gli occhi sulla realtà e a condurlo, finalmente, a una scelta presa nella piena consapevolezza di perdersi nel vecchio Chidi e di incorrere nel rischio di tornare a ragionare senza il cuore, ma nella perfetta convinzione di poter solo migliorare.

“We found each other before, hundreds of times.
 We can do it again.”

Nel perdersi innumerevoli volte e nel ritrovarsi altrettante, Chidi ed Eleanor spezzano ogni logica e ammettono a loro stessi che non tutto ciò che accade può avere dietro una spiegazione, ma sono le loro scelte che possono influire su quello che accadrà.
In un rewind nelle scelte di Chidi operate attraverso le quattro stagioni della serie, concentrandosi su piccoli inediti momenti che hanno influito nella crescita del personaggio, The Good Place ci scioglie il cuore e fa scaturire una serie di emozioni che portano ognuno di noi a riflettere. Perché ci sono riflessioni che nascono dalla mente, ma molte altre no. 

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • The Good Place e la sua tenerezza
  • La crescita di Chidi
  • Uno schiocco di dita
  • L’episodio concilia perfettamente dolcezza e comicità, senza risultare mai troppo melenso e mai troppo cinico
  • The Good Place si contraddistingue ancora una volta per la tenerezza, la comicità e la capacità di far riflettere su tematiche alte, come l’etica e la filosofia, rendendole alla portata di tutti noi.
  • Decisamente l’episodio più bello, a pochi passi dalla fine
  • Sta per terminare una delle comedy più belle degli ultimi anni e da queste parti siamo tutti un po’ tristi

 

La brillante mente di Chidi accompagna lo spettatore in un viaggio introspettivo, alla scoperta della crescita interiore del protagonista il quale viene condotto, in uno schiocco di dita, alla verità:
“But Eleanor is the answer.”

 

The Funeral To End All Funeral 4×08 ND milioni – ND rating
The Answer 4×09 ND milioni – ND rating

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: