);

Fear The Walking Dead 5×07 – Still StandingTEMPO DI LETTURA 3 min

/
Comunicazione di servizio 
Fear The Walking Dead è una serie nelle cui recensioni scatta da sempre l’inevitabile paragone con la sua serie madre. Questo particolare (e la serie di commenti probabilmente ripetitivi che caratterizzano il resto delle recensioni) ha spinto la redazione di RecenSerie ad un nuovo sistema di stesura. Lo sparuto team di superstiti che ancora persevera nel recensire suddetta serie svolgerà un lavoro cooperativo. I lettori avranno modo di seguire un’interazione spesso negata dalla scrittura distaccata delle restanti recensioni. I tre recensori (Fd, Fb, e Vl) interagiranno tra loro, instaurando una dialettica che, con la forma del dialogo (anzi, del trialogo), punterà a commentare questa quarta stagione di Fear The Walking Dead. Ogni settimana uno dei tre recensori assumerà il ruolo di “intervistatore” stuzzicando gli altri due con tematiche e punti di interesse individuati durante la visione. Sarà un’estate molto lunga. L’estate è finita. Ora è ricominciata.

 

Fb: Alla fine gli autori hanno optato per la soluzione “far trascinare un’elica pesantissima ad un uomo solo”, bene. Quindi il telo di plastica è il nemico naturale dello zombie?

Fd: Il telo di plastica Giallo. Il colore è importantissimo: se da un lato attira le mosche, dall’altro sembra essere un repellente naturale per gli zombie.

Vl: Mi sono perso totalmente tutto questo lato della storia.

Fb: Perché tutta questa ostinazione nel voler salvare sti bambini demmerda? Non vi siete seriamente stancati di tutta la retorica spicciola alla Morgan su ciò che è giusto fare, tutto torna, ogni vita conta, basta usare plastica, diventa vegano, ecc. ecc.?

Fd: Voglio vederli tutti morti, con un focus particolare sulla capetta che è stata eletta Rick Grimes del gruppo solo perché è una rompicoglioni. Lei la voglia veder morire malissimo…

Vl: Certo, senza questa retorica, Fear così come la serie madre sarebbero costretti a essere dei puri survival per cui sarebbe necessario avere sempre idee nuove. Vi rendete conto che fatica sarebbe?

Fb: Perché Alicia non ha affrontato gli zombie uno per uno stando sul ponte? Non ha mai visto 300?

Fd: Era “l’unico modo” per far ammazzare anche l’ultimo membro dell’ormai decimata famiglia Clark. Ma d’altronde non mi aspettavo una scelta di senso compiuto da parte sua a causa di sceneggiatori inetti. Se muore lei però io mollo la serie, era l’unica cosa bella da vedere di questo show decerebrato.

Vl: Vedi sopra. Devono far compiere a sti personaggi vuotissimi un percorso di redenzione di qualche tipo, se no la serie non avrebbe ragion d’essere.

Fb: Quindi ora ci dovremo accollare pure il gruppo di bambini sperduti? Credete che un gruppo di mediocri attori minorenni sia quello di cui la serie ha bisogno in questo momento?

Fd: Quello di cui ha bisogno questa serie è una cancellazione repentina o qualche sceneggiatore disoccupato che abbia almeno terminato la scuola dell’obbligo.

Vl: Grazie per avermi aperto questo bello scenario a cui ancora non avevo voluto pensare.

Fb: Quanto è inutile la trama di Dwight e John in questo episodio? Io avrei puntato un po’ di più sulla questione reattore invece di utilizzarla solo ed unicamente come cliffhanger per farci venire voglia di vedere la prossima puntata. Cosa che tra l’altro, almeno con me, non ha funzionato granché.

Fd: Mi aspetto un plot twist epocale da questa storia, qualcosa del tipo che la moglie di Dwight è in realtà la sorella di John oppure, ancora meglio, la tipa che si è fatta Al qualche episodio fa.

Vl: Anche qui, spiritualità e ottimismo a go-go da parte di uno che fino a qualche stagione fa lavorava con Negan. Io neanche l’ho capito il cliffhanger finale.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Dai che magari il nocciolo fonde e ci liberiamo di tutto il gruppo vacanze in un colpo solo
  • Telo di plastica nemico naturale dello zombie
  • Retorica spicciola che onestamente ha rotto i coglioni
  • Ma davvero vogliamo aggiungere dei bambini al gruppo?
  • Dwight e John e la loro inutile storyline

 

Quasi quasi era meglio la retrospettiva sulla birra di settimana scorsa.

 

The Little Prince 5×06 1.48 milioni – 0.4 rating
Still Standing 5×07 1.48 milioni – 0.4 rating

Fabrizio Paolino

Ventinovenne oramai da qualche anno, entra in Recenserie perché gli andava. Teledipendente cronico, giornalista freelance e pizzaiolo trapiantato in Scozia, ama definirsi con queste due parole: bello. Non ha ancora accettato il fatto che Scrubs sia finito e allora continua a guardarlo in loop da dieci anni.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

The-Order-1x01
Previous

The Order 1x01 - Hell Week, Part One

Next

Euphoria 1x05 - '03 Bonnie And Clyde

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: