);

Marvel’s Runaways 3×04 – Rite Of ThunderTEMPO DI LETTURA 4 min

/

The prophecy is the only hope my people have had for millennia. I have devoted my life to it. If she is not my great love… Why is my face leaking?

Il quarto episodio di questa terza e ultima stagione di Marvel’s Runaways aveva l’arduo compito di chiudere definitivamente la trama degli alieni Gibborim, un arco narrativo aperto nella primissima stagione e che ha caratterizzato quasi l’intera macro trama della serie.
Molte questioni tuttavia erano rimaste ancora aperte: la profezia di Xavin e il suo ruolo nella serie, fino ad ora ancora incerto; il bambino di Leslie; l’alieno che ha preso possesso di Alex e infine la famiglia del Magistrato ancora da sconfiggere e esiliare dai corpi dei genitori dei Runaways.
“Rite Of Thunder” si propone di chiudere definitivamente tutti questi interrogativi in soli 50 minuti di puntata. Per quanto il risultato sia un episodio tutto sommato ben fatto, dinamico e pieno di informazioni, non si può fare a meno di provare un senso di vuoto nel vedere una trama portata talmente tanto per le lunghe concludersi poi così di fretta per via del poco tempo a disposizione.

Xavin:This will require the greatest sacrifice, because the child will be… raised by another…
Leslie:A noble warrior who will love and protect her as her own.

Il parto di Leslie e la profezia di Xavin trovano un senso comune all’interno della serie rivelando che il Grande Amore a cui si riferiva l’aliena non era dato da un sentimento romantico per Karolina, ma un amore materno verso la sua piccola e neonata sorella. Nella prima metà di episodio, Xavin passa dall’approfondire il suo rapporto con Molly, che le spiega come l’amore non sia un sentimento così semplice da comprendere, a capire, grazie alle parole di Leslie, che il suo compito è quello di crescere e proteggere la piccola Elle per fare di lei la salvatrice dell’universo.
Un personaggio molto atteso fin dal season finale della seconda stagione era quello del malvagio figlio di Jonah. La rivelazione che un Gibborim avesse preso possesso di uno dei Runaways aveva costituito un punto focale e interessante dei primi episodi di questa terza stagione, per quanto comunque gestito non al meglio. Come rivelato al termine dello scorso episodio (e probabilmente intuito dai lettori del fumetto di Brian Vaughan), l’alieno si è rivelato essere Alex Wilder.

There is a fourth member of the family: the darkest and most dangerous of them all.

Come spiegato da Xavin, questo quarto membro della famiglia di Jonah dovrebbe essere il più pericoloso di tutti e vederlo utilizzato unicamente in questa puntata si dimostra una grande occasione sprecata. A maggior ragione considerando che l’unica cosa veramente “pericolosa” che fa è uccidere un barista.
A parte dunque mostrare le sorprendentemente ottime doti recitative di Rhenzy Feliz nel differenziare l’interpretazione dell’Alex umano da quello alieno, l’introduzione di questo personaggio non ha portato grossi vantaggi alla serie.
Durante gli scontri finali trai Runaways e i Gibborim (dove Chase, Gert e Nico si ritrovano ad affrontare gli alieni nei corpi dei rispettivi genitori) per salvare la piccola Elle, sarebbe potuto essere interessante vedere un confronto anche tra Karolina e “Alien Alex”, giusto per dimostrare definitivamente la superiorità di quest’ultimo e vederlo fare effettivamente qualcosa contro un avversario più temibile di un semplice civile. Ovviamente tutto ciò non accade, infatti tutto ciò che ha fatto è stato nascondersi e farsi fregare la bambina da Xavin. Giusto per elencare l’ennesima occasione sprecata.
Dopo aver messo in salvo la sorellina di Karolina e averla affidata a Xavin (che saluta così definitivamente la serie), i Runaways vengono infine sopraffatti dopo che finalmente Jonah e famiglia ricordano di avere anche loro dei superpoteri. A questo punto è Nico – come sempre – a salvare la situazione con uno dei suoi incantesimi. La giovane wicca fa infatti sparire la famiglia di alieni nelle tenebre ma, con essi, sono spariti anche i corpi da loro posseduti.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • La profezia di Xavin e il suo ruolo nella serie trovano un senso
  • Runaways vs Gibborim
  • La recitazione di Rhenzy Feliz
  • Tanti avvenimenti e rivelazioni interessati e pochi momenti noiosi
  • Una trama troppo lunga chiusa forzatamente troppo in fretta
  • Dialoghi teatrali e irrealistici (ma non è una novità per la serie)
  • Il figlio del Magistrato, tanto atteso, ha combinato poi molto poco nell’unico episodio in cui è comparso
  • Jonah e famiglia si ricordano di poter utilizzare i loro superpoteri solo alla fine (basti pensare che questi alieni possono volare, ma Alex preferisce comunque usare una cassettiera per oltrepassare una recinzione troppo alta)
  • Chase e Gert continuano a tediare con i loro drammi amorosi; dopo tre stagioni anche basta

 

Nei momenti finali dell’episodio viene mostrata Morgan Le Fay nel mondo terreno. Il suo piano si sta mettendo in moto e, con la fine dell’arco narrativo dei Gibborim, si apre ufficialmente quello dedicato a questa magnifica (almeno nei fumetti) villain. È evidente come la serie abbia voluto spingere sull’acceleratore – visti i soli 10 episodi a disposizione per concludere la serie – in modo da chiudere definitivamente tutti i buchi in questa quarta puntata per poi dedicarsi finalmente a sviluppare la trama di Morgana. Rimane da chiedersi se ne sia valsa la pena.

 

Lord Of Lies 3×03 ND milioni – ND rating
Rite Of Thunder 3×04 ND milioni – ND rating

Andrea De Angelis

Appassionato di horror, fantasy e soprattutto di fumetti. Così disorganizzato che anche la stesura della biografia è stata procrastinata all'inverosimile, cerca di andare avanti a passi piccoli e costanti, ma finisce per essere distratto dalle mille serie e film che escono lungo il tragitto.
Avvertenze: di norma è gentile e amichevole, ma parlare di viaggi nel tempo potrebbe innescare in lui "l'effetto Gremlin".

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous

Marvel's Runaways 3x02 - 3x03 - The Great Escape - Lord of Lies

Next

The Witcher 1x02 - Four Marks

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: